Ultime Notizie

“RESTO ZERO”, RESTO AMMIRATO

1 ottobre 2014 0 Commenti - Articolo letto 113 volte.

CITTA' 1di Nicola Lucarelli

Non è la prima volta che i “Resto Zero” approdano a Mola.

Li ricordiamo per il successo ottenuto il 18 luglio 2010 con un concerto voluto ed organizzato, in piazza XX Settembre, dall’Associazione “Insieme”, che, come è noto, a Mola opera in favore dei diversamente abili.

Quella serata fu una piacevole sorpresa per tutti: Luccio Dimatera dimostrò di essere un vero artista e non semplicemente un imitatore. Continua a leggere…

NUOVE FORZE PER CITTA’ NOSTRA

1 ottobre 2014 0 Commenti - Articolo letto 290 volte.

di Nicola Lucarelli

città nostraPer “Città Nostra” è arrivata l’ora del rinnovamento della Redazione che da dodici anni porta avanti questa iniziativa editoriale (periodico mensile e sito web).

Gli anni passano per tutti e l’età incide non poco su quanti da sempre sono impegnati in prima persona. Non cala l’entusiasmo, ma le forze cominciano a mancare.

Di qui la necessità di aprirsi a nuovi innesti in grado di offrire, non tanto a noi, quanto ai lettori ed ai cittadini, il proprio disinteressato contributo di idee e di impegno sociale.

L’imperativo è uno solo: “Città Nostra”, unica testata giornalistica realizzata da molesi per i molesi, deve continuare a vivere ed ad essere stimolo per chi ha responsabilità politiche, ma anche veicolo insostituibile di cultura e sviluppo sociale.

Continua a leggere…

PRESENTAZIONE DEI PACCHETTI TURISTICI

1 ottobre 2014 0 Commenti - Articolo letto 107 volte.

di Nicola Mangialardi

logo_GALVerranno presentati, giovedì 2 ottobre p.v., alle ore 18,00, preso il castello di Conversano, i primi dieci pacchetti turistici del sud est barese, predisposti da sei tour operator della zona.

L’iniziativa rientra nel progetto di creazione di reti d’impresa, finalizzato alla promozione del sistema turistico del territorio. I pacchetti turistici coinvolgeranno strutture di ricettività rurale, affittacamere, agriturismi e B. & B..

I pacchetti vedono coinvolti una settantina di operatori economici e culturali della zona del sud est barese e verranno proposti dal Gruppo di Azione Locale, anche, al T.T.I.(Travel Trade Italia), il principale workshop per promuovere il prodotto turistico Italia a livello internazionale che si svolgerà a Rimini, dal 9 all’11 ottobre prossimo, e alla tredicesima edizione di “Agri@tour” ad Arezzo, dal 14 al 16 novembre 2014.

Continua a leggere…

TASSA RIFIUTI APPROVATA DAL CONSIGLIO

30 settembre 2014 1 Commento - Articolo letto 336 volte.

di Stefano Gaudiuso*

untitledNel consiglio di ieri sera, tra gli altri argomenti, è stata approvata la delibera relativa alle tariffe TARI – Tassa Rifiuti per l’anno 2014, col voto contrario dei (soli) due rappresentanti dell’opposizione consiliare (Gaudiuso e Alberotanza). Il PD e Progetto Mola, richiamandosi al “pasticcio” del regolamento IUC approvato(in modo anomalo e, per noi, illegittimo) il 9/9 u.s., hanno ritenuto di disertare la seduta in attesa delle decisioni della Prefettura anche tenuto conto che, gran parte degli argomenti all’odg del Consiglio, siano propedeutici all’approvazione del bilancio di previsione, che verrà discusso il prossimo 6/10 (1^ convocazione ) o 8/10 (2^ convocazione).

Continua a leggere…

ARES:ESORDIO INTERNO COL NISSA FUTSAL

30 settembre 2014 0 Commenti - Articolo letto 78 volte.

di Donatello Biancofiore

aresE’ finito il tempo delle prove.

Da sabato si fa sul serio e il parquet diverrà attore protagonista, dispensatore di tre punti, carburante essenziale per poter sognare.

Sabato alle ore 15.00 comincerà la seconda stagione consecutiva dell’Ares Mola in serie B, progetto e impegno importanti in un panorama desolato che vede le società sparire o ripartire da categoire minori. Rinnovamento, questa la parola chiave della squadra di Mister Di Bari, che dopo diverse stagioni non avrà due pedine portanti del suo progetto tecnico, Lacoppola e Teofilo.

Continua a leggere…

GIOVEDI’ FESTA DEI NONNI

29 settembre 2014 0 Commenti - Articolo letto 120 volte.

Comunicato stampa

 

untitledGiovedì 2 ottobre, festeggia i nonni con ‘SOLLEVA LA MENTE CON LE MANI DEL CUORE’.

Dopo il ‘WORKSHOP IN CORSIA’ l’allegra brigata di ‘Solleva la mente’ fa festa con nonni e nipoti.

L’ evento in due tempi inizierà alle 17.30, presso il Centro Aperto Polivalente in via Tommaseo 4, dove,Comune di Mola di Bari e libreria Culture Club Cafè presenteranno il libro ‘Nonni da favola’ di Marianna Pacucci e Clara De Cristo.

A seguire ci sarà il piccolo concerto musicale di canti dello “Zecchino d’oro”, eseguito dai bambini delle classi 4^ A e 4^ B della Scuola De Amicis. Continua a leggere…

IL CAPITANO COLELLA ALLE CONTRADE

29 settembre 2014 0 Commenti - Articolo letto 149 volte.

di Nico Colella

messa palio3Ecco il testo del messaggio che il Capitano del Palio dott. Nico Colella ha rivolto a tutti i contradaioli, in occasione dell’apertura del nuovo anno sociale:

In concomitanza con la festa liturgica del nostro Patrono San Michele Arcangelo, inizia un nuovo appuntamento che ci vedrà uniti nella Fede.

Da quest’oggi, grazie al prezioso consiglio di Don Mimì e di Don Mario che ringrazio per la consueta disponibiità, questo momento sarà itinerante. La Messa di apertura dell’anno contradaiolo toccherà tutte le chiese di Mola sulla base della Contrada che vincerà il Palio.

Continua a leggere…

GIOVANI FRANCESI E ITALIANI A CONFRONTO

29 settembre 2014 0 Commenti - Articolo letto 154 volte.

Redazionale

10689435_524104687725668_9170228282855852893_nSi è svolto dal 24 al 26 settembre, a Mola di Bari, lo YOUTHWEEKEND del progetto “Young Towards Europe 2020”, finanziato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma Gioventù in Azione, sub action 1.3, e promosso dalla Federazione Provinciale del Mo.d.a.v.i. Bari, in collaborazione con le associazioni Sportello Elp di Mola di Bari e le Associazioni Tambour Battant e  Old School di Mulhouse (Francia). Il grande successo dello “Youthweekend”ha dato alla luce contesti  di accrescimento della cultura del dialogo attraverso dei Bar Camp su opportunità dei giovani nel mercato del lavoro, sul ruolo e sullo sviluppo dei sistemi democratici europei e attività di informazione sui programmi europei 2014/2020.

Continua a leggere…

VITTORIA CASALINGA DEL MOLA

29 settembre 2014 1 Commento - Articolo letto 230 volte.

di Sebastiano Roca

Atletico MolaPrima vittoria interna per il Mola che batte un Taranto quadrato e ben messo in campo ma deficitario in attacco. D’Altronde se la squadra della città dei due mari in tre gare ha segnato appena un gol vorrà pur dire qualcosa.

Gara disturbata dal vento che nella prima frazione di gioco spira alle spalle dei molesi, che cercano di sfruttarlo prevalentemente con tiri dalla distanza, mentre gli ospiti si limitano a tenere gli attaccanti molesi lontani dalla propria area di rigore senza mai impensierire concretamente Petruzzelli.

Così è il Mola che al 13’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, insidia con De Santis con un tiro dalla distanza la porta difesa da Valentino con il portiere ospite che se la cava con un intervento a pugni chiusi. Ancora Valentino sugli scudi al 22’ quando ruba il tempo a Serri su un pallone filtrante che aspettava solo di essere toccato in rete.

Continua a leggere…

ECCO COME E’ STATA RIDOTTA LA NOSTRA STAZIONE

29 settembre 2014 1 Commento - Articolo letto 465 volte.

di Andrea G. Laterza

foto stazione MolaLa foto che alleghiamo stringe il cuore per quanto è cruda.

Dopo l’incendio, doloso o fortuito che sia stato, ecco com’è ridotta la cabina di manovra della nostra gloriosa stazione. Né sembra che a Trenitalia interessi più di tanto ridare dignità al luogo.

Ormai da tempo, il memorabile “posto di blocco n. 4”, che centinaia di volte (se non migliaia) ciascun molese ha visto e rivisto nella sua vita, era stato abbandonato: la stazione di Mola di fatto non è più presidiata. Ora giace bruciato e devastato.

Continua a leggere…

SI APRE IL NUOVO ANNO DELLE CONTRADE

29 settembre 2014 0 Commenti - Articolo letto 104 volte.

Comunicato stampa

palio messaIeri sera presso la Parrocchia Matrice di San Nicola di Bari, è stata  celebrata per la prima volta nel nostro paese, la Santa Messa di apertura dell’anno contradaiolo.

L’accordo  tra il Comitato Palio e l’Arciprete di Mola, Don Domenico Moro, prevedeva che si celebrasse nella della festa liturgica di San Michele Arcangelo, Patrono di Mola di Bari assieme a Maria SS. Addolorata. Quest’anno è stata celebrata nella Chiesa Madre, nella prima di tutte le chiese molesi, ma dal prossimo anno tale celebrazione sarà itinerante, sulla base della Contrada che vincerà il Palio. Alla celebrazione hanno partecipato tutti i Consigli delle Contrade, il Comitato Palio assieme alla Lega Navale, il Sindaco e tutti i contradaioli molesi, pronti ad iniziare il nuovo anno contradaiolo sotto l’impronta della Fede e dell’unità.

Continua a leggere…

SVILUPPO TURISTICO NELL’AREA ADRIATICA

27 settembre 2014 0 Commenti - Articolo letto 147 volte.

Redazionale

AdristoricalLogoAdristorical Lands e i Castelli in Terra di Bari: la conferenza finale.

Le strategie future di sviluppo del turismo nell’area adriatica nel quadro della strategia della macroregione adriatico – Ionica e della nuova programmazione comunitaria 2014-2020: questo il tema al centro della conferenza che segna la fine delle attività del Progetto di Cooperazione Transfrontaliera IPA Adriatico, Adristorical Lands.

Alla conferenza, tenutasi  presso Villa Dragonetti a L’Aquila, hanno preso parte Fabio Romito, Assessore alle Politiche Comunitarie della Provincia di Bari, partner di progetto, unitamente alla dirigente Rosa Dimita.

Continua a leggere…

AL CUP SI TORNA ALL’ANTICO: CODE E DISSERVIZI

26 settembre 2014 1 Commento - Articolo letto 441 volte.

di Vittorio Farella*

RSAStiamo assistendo, negli ultimi tempi, al risorgere di antichi disagi al CUP di Mola.

Già dal primissimo mattino c’è ressa per l’accaparramento dei numeri distribuiti alla macchinetta eliminacode e in pochissimi minuti  si strappano oltre un centinaio di bigliettini, tanto da accumulare ben presto già una buona ora di attesa per i presenti con gli ultimi numeri staccati.

Per i ritardatari (si fa per dire) che giungono intorno alle 8.00 l’attesa prevista ha già abbondantemente superato l’ora. Così continuando il top lo si raggiunge intorno alle 9.00, quando l’attesa prevista per accedere agli sportelli è di circa due ore.

Continua a leggere…