Articoli in:  Cronaca

TEGOLA GIUDIZIARIA SULLE CASSE COMUNALI

31 ottobre 2014 1 Commento

di Marco Sciddurlo

???????????????????????????????Un’altra tegola giudiziaria si è abbattuta sul Comune di Mola, con un duro colpo alle già precarie casse comunali.

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 21115/2014, depositata il 7 ottobre scorso, ha accolto il ricorso presentato dalla famiglia I., difesa dall’avv. Franzese Gaetano, ed ha rimandato le parti dinanzi la Corte di Appello di Bari affinché applichi il principio giuridico indicato dalla Cassazione e liquidi una consistente somma alla famiglia I.

(altro…)

INCENDIO DOLOSO DI DUE AUTO IN CENTRO

31 ottobre 2014 0 Commenti

di Marco Sciddurlo

auto bruciateDopo le gomme, il fuoco.

Non c’è pace per le auto in sosta e per i loro proprietari. Piromani di nuovo in azione la notte passata a Mola.

Intorno alla mezzanotte, all’inizio della centralissima via Vittorio Emanuele (alcuni metri dopo l’incrocio con via Matteotti), sono state date alle fiamme due autovetture, una Punto ed una Rover (probabilmente il fuoco è stato appiccato alla macchina Fiat e poi si è propagato alla vicina Rover). Oltre alle due macchine, ci sono stati danni alla vetrina e all’insegna di una attività commerciale, alle porte ed ai prospetti di due abitazioni, dinanzi alle quali erano parcheggiate le due autovetture.

(altro…)

RUBATI NOTTETEMPO 25 COMPUTER NUOVI

30 ottobre 2014 2 Commenti

Redazionale

L'ex Municipio a San Domenico

L’ex Municipio a San Domenico

Colpo grosso di una banda di ladri nell’ex Municipio in piazza degli Eroi.

In piena notte si sono introdotti all’interno dell’edificio ed hanno rubato ben 25 computer nuovi, ancora imballati.

 

Gli scatoloni sarebbero stati poi caricati su un furgone parcheggiato nella piazza antistante, che si è dileguato nell’oscurità della notte. A quanto pare non ci sono testimoni.

(altro…)

INCREDIBILE! RUBANO 2 COMPUTER ALL’AVIS

29 ottobre 2014 1 Commento

Redazionale

La porta d'ingresso sfondata.

La porta d’ingresso sfondata.

Ieri pomeriggio ignoti si sono introdotti nella sede molese dell’Avis in via Rosselli e dopo aver sfondato la porta d’ingresso e quella della presidenza, hanno asportato due computer, acquistati dai volontari a costo di enormi sacrifici.

Ormai non c’ è più limiti alla sfrontatezza. Basti pensare che a quell’ora la strada e la zona erano abbastanza frequentati da passanti e dagli avventori del vicino bar.

Pare che nessuno abbia notato qualcosa di sospetto.

Sorpreso ed addolorato il presidente dell’Associazione Deliso, che certamente non poteva aspettarsi un atto così scellerato ed inqualificabile nei confronti di un gruppo così attivo nel volontariato.

Agli autori di questo gesto, ci sentiamo di rivolgere un appello: “Restituite i computer all’Avis: ai volontari servono i dati ed i documenti in essi salvati. Pensate che un giorno proprio voi potreste aver bisogno di chi da sempre fa solo del bene e contribuisce a salvare tante vite umane. Pensateci!”

(altro…)

GRAVE ATTO VANDALICO NELLA NOTTE

27 ottobre 2014 0 Commenti

Redazionale

imagesOrmai è noto a Mola come il maniaco delle gomme.  Dopo qualche mese di “riposo” si è rimesso all’opera nella notte tra sabato e domenica, danneggiando le gomme di oltre 50 autovetture nella zona di via Toti, via Martinelli, via Garibaldi.

A quanto pare si tratta di persona con gravi disturbi mentali, già noto alla Tenenza dei carabinieri di Mola, che nei mesi scorsi lo avevano fermato e denunciato per danneggiamenti. La dinamica dei raid è sempre la stessa: l’(irr)responsabile agisce sempre di notte, per non essere visto, si avvicina alle vetture e buca le ruote con un oggetto appuntito. Gli ultimi episodi erano stati registrati lo scorso mese di marzo, quando fu sorpreso in azione in via Regina Margherita.

(altro…)

RAPINA FINITA MALE PER UN GIOVANE MOLESE

22 ottobre 2014 0 Commenti

Redazionale

RSAIn pieno giorno si introduce negli uffici del CUP (Centro Unico di Prenotazione) ed armi in pugno rapina circa tremila euro.

E’ accaduto ieri al Poliambulatorio di via Rutigliano durante l’orario di pausa degli impiegati.

Un giovane, senza suscitare alcun sospetto in chi lo ha incrociato nei corridoi, si è introdotto nell’ufficio e minacciando gli addetti presenti con una pistola, si è fatto consegnare tutto l’incasso della mattinata ed è scappato via.

(altro…)

ARRIVA L’ORA SOLARE: LANCETTE INDIETRO

22 ottobre 2014 0 Commenti

Redazionale

tramontoLora solare ci accompagnerà per due stagioni, l’Autunno e l’Inverno e per qualche giorno di Primavera, quando si darà il cambio con lora legale che tornerà nell’ultima Domenica di Marzo del prossimo anno, come di consueto ormai.

Nella notte tra Sabato 25 e Domenica 26 prossimi si dovranno spostare le lancette indietro di un’ora, tra le due e le tre di notte.

E’ ovvio che non è necessario attendere svegli: basterà fare l’operazione la sera del sabato.

Uno degli effetti di questo cambio è il nuovo orario, pubblicato in calce a questo articolo, di molte messe nelle parrocchie e chiese di Mola.

(altro…)

SVENTATO FURTO DI UN FUORISTRADA

22 ottobre 2014 0 Commenti

Redazionale

images8CX37IQ0Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, una pattuglia dell’Istituto di Vigilanza di Castellana Grotte (Unità operativa di Mola), nel corso di un normale servizio di perlustrazione, notava sul cavalcavia della SP 66 Mola-Conversano, due auto in sosta e quattro individui che armeggiavano nei pressi di uno dei due mezzi (un fuoristrada Kya di colore bianco).

Nel mentre la pattuglia dell’Istituto si avvicinava per chiedere se avessero bisogno di aiuto, i quattro si davano a fuga precipitosa sull’altra auto, anch’essa un fuoristrada di colore nero, dileguandosi a tutta velocità.

(altro…)

CONTINUA LO SFACELO DELLA SANITÀ MOLESE

7 ottobre 2014 1 Commento

Comunicato stampa

imagesLo screening senologico è bloccato da mesi.

Continua a piovere sul bagnato della malasanità a Mola.

Come non bastassero la chiusura notturna del P.P.I.T. (Punto di Primo Intervento Territoriale), i vari disservizi nel tempo accumulatisi e solo in parte risolti, ecco ora la tegola dell’interruzione dello screening senologico, servizio di prevenzione di primaria importanza. Nella situazione della nostra cittadina, soggetta ad un incremento ben più che anomalo di richieste per esenzione codice 048 (malati oncologici), tutto ciò è più che delittuoso e richiede un intervento di immediato ripristino del servizio.

(altro…)

ECCO COME E’ STATA RIDOTTA LA NOSTRA STAZIONE

29 settembre 2014 1 Commento

di Andrea G. Laterza

foto stazione MolaLa foto che alleghiamo stringe il cuore per quanto è cruda.

Dopo l’incendio, doloso o fortuito che sia stato, ecco com’è ridotta la cabina di manovra della nostra gloriosa stazione. Né sembra che a Trenitalia interessi più di tanto ridare dignità al luogo.

Ormai da tempo, il memorabile “posto di blocco n. 4”, che centinaia di volte (se non migliaia) ciascun molese ha visto e rivisto nella sua vita, era stato abbandonato: la stazione di Mola di fatto non è più presidiata. Ora giace bruciato e devastato.

(altro…)

AL CUP SI TORNA ALL’ANTICO: CODE E DISSERVIZI

26 settembre 2014 1 Commento

di Vittorio Farella*

RSAStiamo assistendo, negli ultimi tempi, al risorgere di antichi disagi al CUP di Mola.

Già dal primissimo mattino c’è ressa per l’accaparramento dei numeri distribuiti alla macchinetta eliminacode e in pochissimi minuti  si strappano oltre un centinaio di bigliettini, tanto da accumulare ben presto già una buona ora di attesa per i presenti con gli ultimi numeri staccati.

Per i ritardatari (si fa per dire) che giungono intorno alle 8.00 l’attesa prevista ha già abbondantemente superato l’ora. Così continuando il top lo si raggiunge intorno alle 9.00, quando l’attesa prevista per accedere agli sportelli è di circa due ore.

(altro…)

CICLO PELLEGRINAGGIO A SAN GIOVANNI ROTONDO

25 settembre 2014 0 Commenti

Redazionale

???????????????????????????????Epica impresa della neonata A.S.D. 2 Ruote Mola di Bari che domenica 21 settembre, alle prime luci dell’alba, si è ritrovata in piazza XX Settembre per inaugurare la prima edizione di questa lunga pedalata sulle orme di San Pio.

Ben 26 coraggiosi ciclisti hanno percorso i 165 Km che separano Mola da San Giovanni Rotondo, prodigandosi in uno sforzo immane pur di raggiungere quel traguardo mistico posto in cima ad una tremenda salita nei chilometri finali.

Dopo 7h e 30’ di fatica e sofferenza, l’arrivo sul sagrato del santuario si è concluso con un grande applauso dei presenti e un abbraccio collettivo per festeggiare la riuscita di un’impresa, per molti fin lì impensabile. (altro…)

ECCO COME SONO CRESCIUTI I CASI DI TUMORE

19 settembre 2014 1 Commento

di Andrea G. Laterza

foto con f 2La conferenza stampa tenuta dall’Associazione “Chiudiamo la discarica Martucci” ha avuto immediate ripercussioni sui lavori della Commissione intercomunale dei Consigli comunali di Mola e Conversano, riunitasi nel Municipio di Mola nella stessa giornata di ieri dopo una prolungata stasi vacanziera, nonostante la gravità dei problemi.

La Commissione – alla presenza dell’avv. Chiusolo e del dott. Di Marino, esperti designati dai due Comuni -, ha deciso che Mola e Conversano si costituiscano parte civile nell’instaurando procedimento penale a carico dei vertici della Lombardi Ecologia e di alcuni dirigenti e funzionari regionali, per i numerosi capi d’imputazione elencati nella richiesta di rinvio a giudizio formulata dal Pubblico Ministero della Procura della Repubblica di Bari.

(altro…)