Comunicato stampa

La nostra è prima di tutto la storia di tante persone.

Dal 2011, data di nascita dell’Associazione Bethel Italia, presente in 15 regioni con vari patrocini Morali , e che ha come motto “ Della povertà non si parla, si Agisce! ”, dedica la propria attenzione ai più bisognosi, attraverso tanti volontari che nel tempo hanno permesso di fare dell’associazione un riferimento concreto sul territorio.

Difatti attraverso le 70 filiali, giornalmente, si adoperano i volontari provvedendo con pacchi alimentari ai più bisognosi.

Queste singole, uniche storie hanno scritto, giorno dopo giorno, una storia più grande, condividendo l’ideale, la fatica e le soddisfazioni di quest’opera.

Presente su Mola di Bari da Gennaio anno 2017, conquista il cuore di tanti cittadini a tal punto da ottenere una convenzione riconosciuta con il Comune.

In tanti supermercati della provincia di Bari, periodicamente la Bethel Italia, si adopera alla raccolta di generi alimentari di prima necessità. Nei supermercati che aderiscono all’iniziativa, verranno così raccolti tutti i generi a lunga conservazione come pasta, olio, zucchero, farina e succhi di frutta, e tanto altro ancora.

Sarà poi il Servizio del Banco Alimentare, nella sede dell’Associazione Bethel a Mola di Bari in Via de Marco n. 7, a distribuire alle famiglie indigenti molesi i generi di prima necessità, in alternativa ai contributi economici, mentre per anziani e disabili il servizio sarà a domicilio.

L’obiettivo principale dell’iniziativa – sottolinea il segretario Nazionale dell’associazione Bethel, Daniele Gattullo – non è quello di far semplice assistenza ma di attivare dei percorsi differenziati per le famiglie, per prevenire le situazioni di disagio sociale ed economico, creando delle vere e proprie reti di solidarietà sociale insieme alle associazioni del nostro territorio. Sappiamo che è un momento difficile per tutti, ma i cittadini di Mola di Bari si sono sempre dimostrati molto solidali a questo tema e anche quest’anno auspichiamo di coinvolgere tutta la cittadinanza“.

Attualmente le famiglie che usufruiscono del servizio a Mola di Bari sono 200, per un totale di 1000 – 1500 persone. Si tratta in prevalenza di famiglie italiane. Rispetto allo scorso anno, precisa Gattullo, per gli effetti della crisi economica, si è registrato un notevole incremento delle richieste anche da parte di nuclei che non si erano mai rivolti ai Servizi Sociali; infatti solo nel 2017 la Bethel Italia a Mola di Bari, ha distribuito circa 300 pacchi alimentari da 30 kg cada l’uno in più e circa 600 cassette di frutta da 10 kg cada l’uno per un totale di 14.000 kg di alimenti.

L’invito da parte del segretario nazionale Daniele Gattullo è rivolto a tutti quei cittadini che hanno un cuore grande e che desiderano contribuire a tenere in vita questo progetto e nello specifico chiunque voglia partecipare può rivolgersi presso la filiale di Mola di Bari, in via De Marco n. 7, donando non solo alimenti ma anche indumenti, coperte e giocattoli per fare la felicità di chi più ha bisogno.

******************************************************************************

ANCORA POCHE COPIE DISPONIBILI…..

 

 

Condividi su: