Comunicato stampa dell’ufficio del Sindaco

Farà tappa a Mola di Bari, il primo short master “itinerante” in “Management della Comunicazione Turistico Culturale”.

Il corso è promosso dall’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”-Dipartimento di Studi Umanistici – DISUM, e sostenuto dal Teatro Pubblico Pugliese-Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura nell’ambito del Progetto I-ARCHEO.S, finanziato dal Programma Europeo di Cooperazione transfrontaliera 2014 – 2020 Interreg V-A Italy – Croatia , e si terrà in collaborazione con il Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise, Confindustria Bari-Bat-Sezione Turismo, ConfGuide Bari-Bat e ARTI Puglia.

Il corso è itinerante e per la prima volta si svolgerà nelle varie sedi dei comuni di Mola di Bari, Rutigliano, Conversano, Castellana Grotte, Polignano a Mare e Putignano coinvolti dal Progetto I-Archeo.S.

Lo short master comincerà a gennaio con l’obiettivo di rafforzare le competenze di storytelling nella comunicazione turistico-culturale dei Promotori turistici, un percorso formativo di 30 ore diviso in 10 incontri da 3 ore ciascuno dal 14 gennaio al 30 Marzo 2019 tutti i lunedì.

I docenti saranno Nicola Barbuti dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e il professor Giuliano De Felice dell’Università degli Studi di Foggia che si occuperanno del modulo “Storie dalla Storia, il patrimonio culturale da raccontare”, Antonella Silvestri di Confindustria Turismo Bari-BAT che sarà docente del modulo “Social Media Marketing Turistico”, Alfredo De Liguori di PugliaPromozione con “Scenari Turistici Internazionali”, Ottavia Ricci, referente ENIT per la Germania, Berlino con “Viaggiare per sognare – Turismo come esperienza”, Giancarlo Piccirillo, esperto marketing delle destinazioni turistiche di Teatro Pubblico Pugliese con “Tecniche e pratiche del marketing turistico” ed infine Michele Trimarchi, esperto di Economia culturale dell’Università di Bologna con “Economia del Turismo”.

Al termine del corso, l’Università di Bari Aldo Moro rilascerà una certificazione sulle competenze acquisite a coloro che avranno frequentato almeno l’80% dell’attività formativa e superato un questionario di valutazione finale.

I migliori tra i partecipanti saranno selezionati per partecipare allo stage formativo in occasione dell’educational per tour operator internazionali dal 28 febbraio al 5 marzo 2019, organizzato dal Teatro Pubblico Pugliese con il progetto I-Archeo.S.

“È con grande soddisfazione” – ha dichiarato l’assessore al Turismo e Cultura, Lucia Parchitelli – “che annunciamo che il nostro comune sarà tappa di questo importante momento di formazione accademica e professionale. Un’ulteriore testimonianza della valorizzazione e del ruolo che il nostro Comune ha nel territorio. Un risultato” – ha concluso – “ottenuto grazie alla collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese, che stiamo portando avanti con grande impegno”.

“Fare rete tra comuni ed istituzioni è per noi fondamentale – dichiara il Sindaco Giuseppe Colonna Ringrazio il Teatro Pubblico Pugliese nella persona del dott. Lino Manosperta per l’attenzione rivolta al nostro comune coinvolto in un progetto di carattere formativo di altissimo valore. Lavoriamo affinchè il nostro Ente possa quanto prima rientrare tra i soci di realtà come il Teatro Pubblico Pugliese e l’Apulia Film Commission, partner indispensabili per costruire politiche culturali ambiziose per la nostra città”.

UFFICIO DEL SINDACO

La locandina del primo short master “itinerante” in “Management della Comunicazione Turistico Culturale”, che farà tappa anche a Mola.

 

Condividi su: