di Valentina Murgia*

Dopo l’evento all’Istituto Da Vinci-Majorana in occasione della Notte bianca della cultura, lo scrittore pugliese Fabrizio Monopoli fa nuovamente tappa a Mola di Bari per presentare LA STRANA PASSIONE.

L’incontro si terrà martedì 12 febbraio alle 18:00, presso la Libreria Culture Club Café, in Via N.V. Westerhout n.71. Dialogherà con l’autore la professoressa Pasqua Carbonara.

Letture a cura di Rita Fioretto e Nicole Semeraro e intermezzi musicali di Federica Gigante.

Andrea, il protagonista del romanzo, trentenne con alle spalle una storia sentimentale chiusa da poco e per nulla propenso a gettarsi in una nuova conoscenza, incorre nell’imprevisto e inatteso rappresentato da Barbara, quarantaseienne sicura di sé e donna in carriera. Si descrive l’escalation della passione tra i due con dettagli minuziosi e realistici conditi dall’analisi del protagonista sul fenomeno sentimentale di una coppia in cui la donna è anagraficamente molto più grande dell’uomo, tra disapprovazione sociale, prospettive possibili e insicurezze.

Un romanzo avvincente e vivace, contemporaneo anche nella problematica ‒ visto che ai tempi di oggi una bella donna cinquantenne può attrarre quanto una ventenne ‒, le cui argomentazioni psicologiche vengono affrontate con profondità per proporre al lettore di allontanare la tentazione di rifugiarsi in considerazioni stereotipate e banali cliché.

Classe ’86, Monopoli è avvocato e consulente giuridico presso il Consiglio Regionale Pugliese. Il romanzo, uscito nel 2018, è stato presentato in numerose città pugliesi e in importanti fiere e rassegne letterarie, tra cui il Salone Internazionale del Libro di Torino e il Festival Il libro Possibile di Polignano a Mare.

*CSA Editrice

 

Condividi su: