Articoli in:  Cronaca

VA IN PENSIONE IL TAGLIANDO ASSICURATIVO

7 Ottobre 2015 0 Commenti

Redazionale

contrassegno-assicurazione-300x170Il tagliando assicurativo, il talloncino quadrato giallo da sempre esposto sul parabrezza della auto degli automobilisti italiani, sta per andare in pensione.

Dal 18 ottobre 2015 non sarà più obbligatorio esporre il tagliando cartaceo a bordo della propria macchina, ma sarà sufficiente avere il certificato di assicurazione. Vediamo insieme cosa cambia per gli assicurati.

Il contrassegno assicurativo è il tagliando quadrato, generalmente di colore giallo, che si espone sul parabrezza della vettura assicurata per accertare l’esistenza della copertura RC auto e per identificare, in caso di incidente, il nome dell’impresa di assicurazione. Sul talloncino cartaceo sono visibili la targa del veicolo e la data di scadenza della polizza.

(altro…)

Condividi su:

SAGRA: PAGATA ILLUMINAZIONE INESISTENTE

5 Ottobre 2015 1 Commento

Redazionale

Non c'è traccia dell'illuminazione dell'area del  mercato

Non c’è traccia dell’illuminazione dell’area del mercato

Alcuni lettori, tra gli altri Matteo Ranieri anche su Facebook, ci hanno segnalato una incongruenza nella determinazione del Comune relativa alla fornitura di servizi tecnici per la realizzazione degli eventi musicali nell’ambito della Sagra del Polpo 2015.

Liquidazione in favore della ditta”xxxx” di Monopoli.

Ecco le parti essenziali della determinazione:

PREMESSO, altresì, che: con determinazione R.G. n. 689 del 13/08/2015 è stato approvata la Richiesta di Offerta (RdO) per la fornitura dei servizi necessari alla realizzazione di n. 2 eventi musicali nell’ambito della Sagra del Polpo 2015;

(altro…)

Condividi su:

E’ ANCORA MISTERO SULLA MORTE DEL COMANDANTE

5 Ottobre 2015 0 Commenti

Redazionale

L'arrivo della salma in porto (Foto il Gazzettino di Puglia)

L’arrivo della salma in porto (Foto il Gazzettino di Puglia)

Non è stato ancora chiarito il mistero che avvolge la vicenda della tragica morte di Michele Orlando, il comandante 60enne di Mola, nelle acque al largo di Siracusa, dove era impegnato con il motopeschereccio “Giulia Rana” in una battuta di pesca.

Il cadavere dello sfortunato marittimo, segnalato da un aereo nel corso della perlustrazione, è stato recuperato sabato scorso a circa 28 miglia nautiche da Portopalo di Capo Passero da una delle motovedette della Capitaneria di porto di Siracusa, inviate sul posto.

(altro…)

Condividi su:

CADE IN MARE ED ANNEGA COMANDANTE MOTOPESCA

3 Ottobre 2015 1 Commento

Redazionale

(immagine di repertorio)

(immagine di repertorio)

Sarebbe caduto in mare dal motopeschereccio che comandava. L’s.o.s. lanciato dal motopeschereccio “Giulia Rana” di Molfetta, impegnato in una battuta di pesca al largo di Portopalo (Siracusa), è stato raccolto dalla Capitaneria di porto del capoluogo siciliano che ha inviato sul posto due motovedette ed un aereo, decollato da Catania. Ed è stato proprio l’aereo ad avvistare il corpo senza vita dell’uomo, poi recuperato da una motovedetta, che lo ha trasportato a Siracusa

(altro…)

Condividi su:

FESTA DEI NONNI: GRANDE ENTUSIASMO

2 Ottobre 2015 2 Commenti

di Nicola Lucarelli

Festa dei nonni 2 sindacoChiesa del Sacro Cuore esaurita in ogni ordine di posti per la tradizionale “Festa dei Nonni”, organizzata dall’Università della Terza Età di Mola.

Gli alunni delle scuole elementari “Montessori” e “De Filippo”, nonché quelli della scuola media “Tanzi-Dante”, accompagnati dai propri docenti si sono dati appuntamento nella chiesa del Sacro Cuore, che ancora una volta supplisce alla carenza di un auditorium a Mola.

Tanto l’entusiasmo dei ragazzi nel festeggiare la figura dei nonni, che in molte famiglie, quando i genitori lavorano, assistono con amore i nipoti, sostituendosi a mamme e papà.

(altro…)

Condividi su:

PARTONO I CANTIERI DI CITTADINANZA

24 Settembre 2015 0 Commenti

Comunicato Stampa

Logo ComunePubblichiamo di seguito l’avviso pubblico emesso dall’Ambito Territoriale n. 11 (Comuni di Mola di Bari – Noicattaro e Rutigliano):

Per facilitare l’inserimento socio lavorativo dei disoccupati di lunga durata e l’inclusione sociale dei soggetti in condizione di particolare fragilità sociale, la Regione Puglia ha previsto, con legge regionale n. 37 del 1° gennaio 2014, l’attivazione dei “Cantieri di cittadinanza” da parte dei Comuni associati negli ambiti territoriali di zona. Con deliberazione n. 2456/2014 la Giunta Regionale ha successivamente disciplinato le modalità e i requisiti per l’attivazione dei Cantieri di Cittadinanza, disponendo anche il riparto tra gli Ambiti delle risorse finanziarie disponibili.

(altro…)

Condividi su:

DOCENTI – LA UIL PER QUELLI IN “FASE C”

21 Settembre 2015 0 Commenti

Comunicato Stampa UIL Regionale

bambini a scuolaSegnale positivo dalla Regione Puglia: l’Assessore Leo convoca i sindacati per anticipare l’avvio del progetto “Diritti a Scuola”: proposta della UIL Scuola per salvare i docenti in “Fase C”.

“In questo modo si va incontro ai circa 2000 lavoratori che rischiano di ‘emigrare’ al Nord, evitando di dar vita a una lotteria”.

Nel corso dell’incontro tenutosi il 28 agosto scorso con il Presidente Emiliano e l’Assessore Leo i sindacati della scuola, tra le altre cose, hanno chiesto l’avvio di un confronto per far decollare anche quest’anno in Puglia il progetto Diritti a Scuola ed anticipare i tempi di attuazione.

(altro…)

Condividi su:

DIVERTENTE 1° TORNEO DI SCOPA

20 Settembre 2015 0 Commenti

di Sabino Guardavaccaro

IMG_0863bisI giochi da tavolo continuano a divertire e nel segno del divertimento si è svolto nella cornice della villa di San Domenico, il primo torneo di Scopa.

Organizzato dalla Contrada del Fuoco, ieri sono stati in tanti a partecipare al gioco di carte preferito da tutti e sicuramente il più antico e popolare.

Tante le coppie, infatti, che si sono date battaglia in una serata colorata di rosso per via dei colori tradizionali di contrada.

Una serata insolita per i tanti partecipanti, ma anche per quanti hanno assistito da semplici spettatori.

(altro…)

Condividi su:

L’ADDIO A STEFANO BIANCO

19 Settembre 2015 2 Commenti

di Nicola Lucarelli

Stefano Bianco, politico, amministratore, giornalista

Stefano Bianco, politico, amministratore, giornalista

 

Si è spento all’età di 84 anni il dott. Stefano Bianco.

Politico di grande umanità e sensibilità, amministratore comunale e regionale, esponente di spicco della sinistra democristiana con Galloni, Granelli, Martinazzoli e Mattarella.

Grande amico di Mola, dove poteva contare numerosi amici. Tra gli altri Tonino Gianfrate, Vito Delle Grazie, Giovanni Padovano, Vito Ingravallo, ma anche il sottoscritto e Pino Ruggiero. Fu grande sostenitore dell’impegno dei giovani, non solo in politica, ma anche nell’attività giornalistica, specie quella locale, che considerava autentica palestra per la crescita sociale, culturale e politica delle comunità.

(altro…)

Condividi su:

ECCO L’ANTENNA DI TELEFONIA TRAVESTITA DA CAMINO

15 Settembre 2015 0 Commenti

di Andrea G. Laterza

Antenna Via Bovio 2I nostri lettori si stanno dimostrando molto sensibili alla problematica da noi già evidenziata con il precedente articolo.

Nello specifico, ci scrive Vitomar:

“Aderisco pienamente al richiamo della problematica da parte della redazione di Città Nostra. Vorrei anche sottolineare come, oltre alla presenza di in sé delle antenne, è essenziale che ne sia garantita la corretta manutenzione e l’integrità nel tempo.

Il danno a elementi di copertura può tradursi in una maggiore esposizione per i soggetti esposti. E’ abbastanza inquietante, dal mio punto di vista, che tali apparati siano travestiti da camini condominiali (salvo ovviamente la poco visibile segnaletica di pericolo applicata all’esterno). Questo è il caso dell’apparato nella foto dell’articolo.”

(altro…)

Condividi su:

ANTENNE DI TELEFONIA: CITTADINI PREOCCUPATI

13 Settembre 2015 5 Commenti

Andrea G. Laterza

Nella foto, in alto a sinistra nella parte cerchiata, si nota uno svettante camino che in realtà ospita un'antenna di telefonia mobile

Nella foto, in alto a sinistra nella parte cerchiata, si nota uno svettante camino che in realtà ospita un’antenna di telefonia mobile

Un nostro lettore ci segnala un problema sempre più sottovalutato da politici, amministratori e cittadini: quello della proliferazione delle antenne per la telefonia mobile sul territorio comunale e dei possibili danni alla salute.

Alcuni anni fa, “Città Nostra” sollevò la necessità di un censimento accurato delle antenne e di un loro monitoraggio nelle zone più densamente popolate di Mola, con eventuale spostamento di quelle a maggior impatto.

(altro…)

Condividi su:

STAMPA LOCALE: SCOPIAZZATURE IN LIBERTA’…

12 Settembre 2015 1 Commento

Redazionale

Che “Città Nostra on line” vanti, ormai da molti anni, numerosi tentativi di imitazione è cosa nota… soprattutto quando altri organi d’informazione finiscono con il dare ai lettori notizie importanti, in specie di cronaca politica, dopo una settimana dagli accadimenti a fronte, invece, della tempestività quotidiana del nostro sito.

Il che equivale a fornire informazioni fuori tempo massimo…. E per la stampa si sa che una notizia “scaduta” ha un pessimo valore.

Ma che, addirittura, si arrivi a copiare – praticamente di sana pianta – gran parte di un nostro articolo non era ancora accaduto.

(altro…)

Condividi su:

SVEGLIA MOLA, E’ ORA DI RIALZARSI…

10 Settembre 2015 0 Commenti

copertina 145…e Città Nostra può darti una mano!

Smettere o non fare la pubblicità, è come fermare l’orologio per risparmiare tempo.

La visibilità è importante, ma un’azione di marketing deve innanzitutto puntare ad incrementare il numero dei clienti. Ecco cosa puoi fare per far crescere il fatturato senza grossi investimenti pubblicitari:

1 Puntare su “Città Nostra”

2 Programmare la pubblicità per almeno sei mesi

3 Scegliere con intelligenza gli spazi

(altro…)

Condividi su: