Articoli in:  Notiziario

FINANZIATO IL DRAGAGGIO DEL PORTO DI MOLA

8 Settembre 2020 0 Commenti

Comunicato stampa*

“Oggi è un grande giorno per Mola e la sua marineria”. Il sindaco di Mola, Giuseppe Colonna saluta così la determina con cui la Regione Puglia assegna 8 milioni e 800mila euro al Comune per il progetto del dragaggio del porto. “Il finanziamento è il risultato di mesi e mesi di duro lavoro – sottolinea Colonna-  e di un progetto redatto, presentato, modificato e condiviso con la Regione Puglia, con una serie infinita di adempimenti. Un gioco di squadra con la Regione, con gli assessori comunali Nico Berlen e Vito Orlando, con il consigliere delegato alla pesca, Franchino Palazzo, punto di riferimento dell’intera categoria dei pescatori molesi e pungolo della nostra azione amministrativa – prosegue il sindaco – con il presidente del comitato pro porto, Leonardo Susca e con i presidenti e referenti delle cooperative dei pescatori”.

Ottenuto il finanziamento, comincia ora un percorso nuovo e difficile. “Il dragaggio di un porto è una delle opere più complesse da completare – dice Colonna – occorre tempo, ma la nostra determinazione è forte. Le risorse regionali sono un grosso passo in avanti, senza le quali non si sarebbe potuta neanche immaginare la soluzione di un problema che riguarda la sicurezza di tutti i pescatori e il futuro di una leva di sviluppo fondamentale per Mola”.

(altro…)

Condividi su:

LOSITO DIMESSO DA PRESIDENTE DELLA 3^ COMMISSIONE

8 Settembre 2020 0 Commenti

Con un comunicato apparso sulla propria pagina facebook e su quella del movimento La Voce, il consigliere avv. Leonardo Losito ha diffuso la notizia delle sue dimissioni dalla presidenza della terza commissione consiliare (competente in materia di urbanistica e lavori pubblici).

Il comunicato riprende in parte quanto già detto da Losito nell’ultimo consiglio comunale del 31 agosto scorso, dove si è discusso della denuncia fatta dall’avv. Losito contro la consigliera avv. Elisa Sciannameo al Consiglio di Disciplina dell’Ordine degli Avvocati di Bari (ne abbiamo parlato qui l’1 settembre nell’articolo “Losito – Sciannameo: cosa c’è scritto nell’esposto”).

Di fatto durante il consiglio comunale Losito rimase isolato, in quanto il Sindaco chiarì che quella dell’esposto si era trattata di una azione personale, non condivisa, di cui erano ignari tutti i componenti della maggioranza. Losito comunicò di avere ritirato l’esposto, ma questo è poco rilevante, in quanto il procedimento di “accusa disciplinare” va avanti (politicamente,  la frittata oramai era fatta).

Allo scorso consiglio comunale il consigliere Gallo (di Alleanza per Mola, stesso gruppo della Sciannameo) invitò di nuovo (l’aveva già fatto precedentemente) Losito a dimettersi dal consiglio comunale; stesso invito rivolto dal consigliere Diperna (già tutti i consiglieri di maggioranza, Gallo e Sciannameo hanno chiesto a Losito di dimettersi dal consiglio comunale).

Per quanto riguarda la terza commissione, proprio a seguito dei forti contrasti tra il consigliere di maggioranza Losito con i consiglieri di minoranza ed i due consiglieri di Alleanza per Mola (Gallo e Sciannameo), di fatto la maggioranza si era trovata minoranza in commissione (Losito e Clemente da una parte, Delre, Daniele e Gallo dall’altra), determinando lo stallo dei lavori della commissione.

Il consigliere Daniele, in un suo intervento, aveva lasciato intendere che era prossima una sfiducia al presidente Losito in terza commissione (che probabilmente sarebbe passata con tre voti contro due), destituendolo dal ruolo di presidente (ma sarebbe rimasto in commissione), pertanto, queste dimissioni forse sono state presentate anche per evitare lo scotto di una sfiducia formale.

Ecco qui il testo integrale del comunicato del consigliere Losito:

(altro…)

Condividi su:

CORONA VIRUS: A MOLA TRE CASI

7 Settembre 2020 0 Commenti
Redazionale

«Sale a tre il numero dei casi di positività al Coronavirus nel nostro Comune».

Lo scrive Giuseppe Colonna, sindaco di Mola di Bari, aggiornando sui contagi da Covid-19 in città.

Colonna informa di «Un ulteriore caso accertato dal dipartimento di prevenzione della Asl che riguarda una nostra giovane concittadina che risulta essere in isolamento e sotto sorveglianza. Come da protocollo sono state attivate le procedure di ricostruzione dei contatti».

(altro…)

Condividi su:

LA GRANDE GUERRA SCONOSCIUTA

7 Settembre 2020 0 Commenti

di Francesco Spilotros

Il volume sarà presentato a Settembre nella nostra cittadina.L’autore, Guido Lorusso, è studioso rigoroso della Grande Guerra, del Ventennio Mussoliniano, dell’Antifascismo e della Ricostruzione Democratica del secondo dopoguerra.

L’ultima fatica letteraria di Guido Lorusso si intitola “La Grande Guerra sconosciuta” edito da  “Edizioni dal Sud” lo scorso anno poco prima dell’epidemia Covid19. Consta di una raccolta di saggi relativi a fatti ed episodi della Prima Guerra Mondiale, in gran parte ignorati dai manuali scolastici, e svoltisi anche in Puglia e a Mola.

Il nostro paesino si rende protagonista, anche se a latere, di un episodio bellico di estrema importanza, che ha luogo nella notte tra 4 e il 5 ottobre del 1917, organizzato e intrepidamente portato a termine dal poeta ed interventista Gabriele D’Annunzio.

E non mancano episodi internazionale ignorati da coloro che  scrivono la storia studiata sui banchi delle nostre scuole, come l’assurda condanna a morire di freddo e di fame e senza i dovuti soccorsi della Croce Rossa stabilita dal Generale Cadorna per tutti i soldati italiani fatti prigionieri nel corso della sconfitta di Caporetto.

Vi sono anche dei capitoli dedicati alla Sanità Militare e alla Croce Rossa, alla medicina di guerra e alla prostituzione organizzata a ridosso delle linee del fronte con il beneplacito dello Stato Maggiore e del Ministero della Difesa.

(altro…)

Condividi su:

FESTA PATRONALE: PROGRAMMA E INDICAZIONI

6 Settembre 2020 0 Commenti

redazionale

Dato il difficile momento che stiamo attraversando e nel rispetto delle disposizioni governative ed ecclesiastiche, volte a garantire e tutelare la salute pubblica, la programmazione della Festa Patronale manterrà il suo aspetto religioso, ma avrà un carattere sobrio per quello che riguarda le manifestazioni civili.
I cittadini che vorranno vivere i festeggiamenti, partecipare ai momenti religiosi o anche solo passeggiare lungo piazza XX Settembre, dovranno in ogni caso usare la mascherina, mantenere il distanziamento fisico e igienizzare le mani, in piena osservanza delle norme anti-contagio.

Di seguito, il programma annunciato dal Comitato:

Solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata
Patrona di Mola di Bari: 12-13-14 settembre 2020

(altro…)

Condividi su:

IL SINDACO NON HA IL GOVERNO DI MAGGIORANZA E CITTÀ

5 Settembre 2020 1 Commento

Comunicato stampa*

Di Rutigliano in un suo intervento in consiglio comunale

Più che ad un consiglio comunale sembrava di assistere ad una puntata di “C’è  posta per te”. Quanto accaduto nel consiglio comunale delle interrogazioni e interpellanze del 31 agosto ultimo scorso è la prova provata di quanto denunciamo da tempo, e cioè  quanto questa Amministrazione comunale sia inadeguata, incapace e quindi dannosa per il nostro paese. Non si è parlato delle questioni che riguardano la città; dei suoi mille problemi irrisolti, delle segnalazioni dei cittadini dei loro disagi, nulla di tutto questo, si è ancora una volta parlato solo e soltanto  della questione  riguardante l’eventuale incompatibilità del consigliere comunale Losito, con risvolti deleteri, ormai di dominio pubblico, che dovrebbero consigliare al Sindaco o a quel che resta della sua maggioranza, se davvero si avessero a cuore le sorti del paese, di prendere atto del totale e irrecuperabile fallimento di questa Amministrazione e porre fine a questa sceneggiata.

Il consiglio comunale che dovrebbe (in questo caso il condizionale è più che d’obbligo) dare risposte concrete e reali ai cittadini, non può più rimanere  ostaggio di un Sindaco e una “maggioranza” ormai allo sbando che antepone le (loro) beghe personali agli interessi supremi del paese in dispregio ad ogni norma regolamentare ed etica.

(altro…)

Condividi su:

VILLAGGIO VACANZE, O VILLAGGIO VACANTE?

4 Settembre 2020 0 Commenti

di Michele Daniele*

La vicenda del cosiddetto “villaggio vacanze” è forse sin troppo nota per richiamarla ancora una volta da queste pagine. Qualche giorno fa è stato fatto un passo avanti importante: l’emissione da parte del Comune di Mola di una ordinanza di sgombero degli occupanti  abusivi. Ordinanza salutata con il solito trionfalismo da parte del nostro sindaco social come risolutiva.

In realtà di risolutivo c’è ben poco, anzi è facile rilevare che siamo addirittura tornati indietro rispetto a diversi decenni fa, in questo eterno gioco dell’oca che è la nostra amministrazione comunale. Intanto perché l’ordinanza deve essere dapprima notificata, poi deve essere eseguita, poi i fabbricati abusivi devono essere sigillati per impedire che gli occupanti abusivi vi possano far ritorno, dopodiché deve essere emessa una ordinanza di demolizione.

Ordinanza di demolizione che in realtà è già stata emessa nei primi anni ’90 e che non è mai stata eseguita, come spesso succede per ordinanze emesse dalla nostra amministrazione.

(altro…)

Condividi su:

PERCHÉ A PAGARE È SEMPRE MOLA

4 Settembre 2020 0 Commenti

di Vittorio Farella*

A Martucci temporaneamente fuori uso l’impianto di trattamento dei rifiuti, tranne che per il comune di Conversano.

Può capitare, è vero, che gli impianti, invecchiando, negli anni, si usurano e possono dare problemi ma quel che accade a Martucci ha bisogno comunque di una spiegazione. Perché? L’impianto di biostabilizzazione va in tilt e il processo non viene fermato del tutto ma funziona al ritmo ridottissimo tanto da costringere, si dice per una sola settimana, quasi tutti i comuni (in pratica tutta l’area della Città Metropolitana di Bari) che riversano i propri rifiuti in tale impianto ad una tassa aggiuntiva per il trasporto e il trattamento meccanico biologico in altro impianto (si parla di Poggiardo in provincia di Lecce). Meno uno, però: Conversano. Ora, osservato che tali costi aggiuntivi sono a carico della collettività, ci chiediamo qual è il criterio utilizzato per salvaguardare il solo Comune di Conversano, seppur municipalità titolare per il riferimento territoriale?

(altro…)

Condividi su:

PREMIO NAZIONALE A RINO GIULIANI

4 Settembre 2020 1 Commento

di Vito Giustino

Rino Giuliani interpreta il Dottor Galvan

È un periodo che nella sua difficoltà si sta rivelando foriero di soddisfazioni per la compagnia filodrammatica Teatramico, che all’interno del Concorso Nazionale “Cavalli di Battaglia 2020”, indetto da Il Teatro Amatoriale, ha ricevuto il premio “Miglior monologo maschile” per “La lunga notte del dottor Galvan”, trasposizione del romanzo di Daniel Pennac. Ne parliamo col suo presidente Rino Giuliani (protagonista del recital) a margine dell’ultima serata della rassegna “Teatro nel chiostro” il cui successo ha fruttato, nel corso della serata, un riconoscimento speciale da parte della FITA – Federazione Italiana Teatro Amatori – (di tutto questo parliamo diffusamente nell’articolo precedente).

Rino, raccontaci del premio.

“Si tratta di una rassegna bandita da un consorzio di compagnie italiane di teatro amatoriale (non legato né a Fita né a Uilt). Una rassegna che si svolge annualmente e di solito dal vivo, ma quest’anno per le ragioni che sappiamo si è svolta solo via web. Hanno partecipato 76 compagnie provenienti da tutta Italia con spettacoli di vario genere, dalla prosa classica al dialettale, dal monologo al musical… È stata scelta una giuria di quindici elementi che non si conoscono tra di loro (anche perché provengono tutti da regioni diverse). I giurati hanno ricevuto i video integrali degli spettacoli e avuto circa tre mesi per valutarli. Ciascun giurato ha dato un voto a ogni spettacolo e tutti quei voti sono poi stati sommati da un responsabile.

(altro…)

Condividi su:

“RIDE BENE CHI RIDE SHAKESPEARE” OTTIMO SPETTACOLO

4 Settembre 2020 0 Commenti

di Vito Giustino

Anche questa imprevedibile estate si avvia a conclusione, e con essa la programmazione estiva delle associazioni culturali che mai come in questi mesi di ripresa si sono battute per garantire al pubblico un intrattenimento fatto di arte e di cultura. Una di queste rassegne che chiudono i battenti è “Teatro nel chiostro” organizzata dalla compagnia Teatramico, che per tre mercoledì ha tenuto compagnia a un folto pubblico nel chiostro Santa Chiara.

L’ultimo spettacolo messo in scena è stato “Ride bene chi ride Shakespeare” della compagnia La Banda degli Onesti. Uno spettacolo che, come recita il sottotitolo, racconta “Shakespeare a 365 gradi”. Un errore voluto per un testo basato sulla follia.

(altro…)

Condividi su:

DONAZIONE DEL SANGUE DOMENICA ALLA SS. TRINITÀ

4 Settembre 2020 0 Commenti

di Paolo Deliso

La necessità di sangue per molti malati è un bene prezioso che specialmente durante la stagione estiva diventa difficilmente reperibile e a volte si è costretti ad una affannosa ricerca.

Per tale ragione, l’AVIS di Mola di Bari sta notevolmente intensificando il proprio impegno affinché tutti possano usufruire di un fondamentale diritto attraverso l’organizzazione di un numero maggiore di giornate di raccolta del sangue e vita, perciò, tutti coloro che possono, ad effettuare un semplice ma importante gesto di solidarietà.

La prossima “Giornata di donazione del sangue” è stata organizzata presso la Parrocchia della SS. Trinità in occasione della manifestazione di “Che Gio…ia sia”.

Le prenotazioni per la donazione possono effettuarsi al 339.72.84.540

(altro…)

Condividi su:

FESTA PATRONALE: LA MESSA NELLA MADDALENA

3 Settembre 2020 0 Commenti

Comunicato stampa

Per disposizione dell’arcivescovo, Mons. Francesco Cacucci, la messa solenne e la consegna delle chiavi alla nostra patrona Maria ss. Addolorata sarà celebrata nella chiesa della Maddalena con la partecipazione dei fedeli regolata secondo le norme anti-covid.

Pertanto volendo favorire la preghiera di tutti i molesi, nelle Parrocchie della città sarà celebrata la messa con i testi liturgici della festa della Madonna Addolorata.

Osservare le regole per la salute di tutti e ciascuno può essere un buon proposito per condividere la festa patronale in modo diverso, ma nel rispetto dell’intera comunità.

Si ringrazia il Comitato della festa patronale per il suo ammirevole e paziente servizio.

(altro…)

Condividi su:

CONCERTO FINALE DELLA MASTERCLASS DI NICOLA ALAIMO

3 Settembre 2020 0 Commenti

Domenica 6 settembre 2020 alle ore 20.30 la Sala Etrusca di Palazzo Pesce ospita il concerto finale della Masterclass di Alto perfezionamento in Canto lirico tenuta dal Nicola Alaimo, baritono tra i più apprezzati del panorama musicale internazionale con una carriera che lo vede esibirsi a La Scala di Milano, Metropolitan Opera House di New York, Teatro Regio di Torino, Festival di Salisburgo, La Monnaie di Bruxelles, Concertgebouw di Amsterdam, Opéra di Montecarlo, Opéra di Parigi, Opera di Roma, Royal Opera House Covent Garden di Londra, Teatro Real di Madrid, Deutsche Oper di Berlino.

Un concerto in Puglia per ascoltare le melodie immortali di Gioacchino Rossini, Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini, accompagnate al pianoforte dal M° Vincenzo Cicchelli, interpretate dalle voci degli allievi provenienti da tutta Italia pronti per confrontarsi con l’emozione del palcoscenico.
Il maestro ci regalerà anche un intervento musicale al fianco dei suoi alunni.

(altro…)

Condividi su: