Articoli in:  Notiziario

LOTTEREMO FINO ALL’ULTIMO RESPIRO DELLA LEGISLATURA

12 Giugno 2020 1 Commento

Comunicato stampa*

La discussione per l’adozione della Legge Regionale per la costituzione del Parco di Costa Ripagnola, primo parco naturale sulla costa barese al confine con il territorio delle città di Mola e di Conversano, è ormai incardinato ai lavori del Consiglio Regionale della Puglia.

L’istituzione del parco è un dovere verso i cittadini Pugliesi perché il paesaggio costiero che da Ripagnola si estende fino a Monopoli guardando le colline della premurgia è memoria e futuro del nostro territorio, è ragione di identità culturale che pervade la storia della nostra terra.

La legge istitutiva del Parco Costiero di Ripagnola oltre a tutelare definitivamente natura ed ambiente rappresenta uno strumento di rilancio strategico nel settore turistico ed agro-alimentare dell’intera area della nostra Regione e del suo tessuto sociale.

(altro…)

Condividi su:

LIBRI SCOLASTICI GRATUITI

11 Giugno 2020 0 Commenti

Redazionale

In vista dell’anno scolastico 2020-21, la Regione Puglia ha pubblicato l’avviso per l’assegnazione del beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo.

Destinatari del beneficio sono gli studenti che frequentano le scuole secondarie di I e di II grado, statali e paritarie, residenti sul territorio regionale ed in possesso dei requisiti previsti dall’avviso stesso, con un indicatore ISEE ordinario inferiore o uguale ad € 10.632,94.

Al momento della presentazione della domanda è necessario che per il nucleo familiare sia disponibile nel sistema INPS una attestazione ISEE valida. Le istanze dovranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura online attiva sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione Libri di testo a.s. 2020/2021. La procedura è attiva a partire  fino alle ore 14.00 del 20 luglio 2020; oltre tale termine il sistema non accetterà ulteriori trasmissioni di istanze.

(altro…)

Condividi su:

IL SINDACO SMENTISCE AUMENTO ECOTASSA

11 Giugno 2020 2 Commenti

Comunicato stampa

Mola, la Tari non aumenta e l’importo dell’ecotassa è la metà di quella dello scorso anno: il sindaco Colonna e l’assessora Parchitelli rispondono alle minoranze.

“L’importo dell’ecotassa che il Comune di Mola di Bari pagherà quest’anno è esattamente la metà di quello dello scorso anno, ovvero non 30,98 euro a tonnellata, così come in maniera errata è stato scritto, ma 6,19 euro a tonnellata rispetto alle 12,07 euro corrisposte per lo scorso anno.

Tanto è quanto si evince da una semplice lettura della nota informativa dell’AGER (con cui questo Comune ha intrattenuto interlocuzioni costanti sul tema) e dalla conseguente Delibera di Giunta Regionale n.718 del 19/05/2020, documento pubblico visionabile da tutti, a maggior ragione da consiglieri comunali, sull’Albo Pretorio della Regione Puglia.

(altro…)

Condividi su:

E’ IN EDICOLA IL NUOVO NUMERO DI CITTA’ NOSTRA

10 Giugno 2020 0 Commenti

E’ in edicola il nuovo numero di Città Nostra; frutto del lavoro volontario di una redazione e di collaboratori che vedono nella nostra rivista un punto di riferimento per la conoscenza e l’approfondimento della realtà cittadina molese.

Un numero che esce questo mese con ben 14 firme, oltre agli scritti degli alunni della 4 C e D della scuola “San Giuseppe”.

Ringraziamo coloro che collaborano con la redazione di Città Nostra, offrendo così ai lettori un mensile ricco e variegato, che scandaglia vari ambiti della nostra Mola, soprattutto con un’ottica positiva: far conoscere e promuovere quanto di bello e di buono c’è nella nostra città, senza tralasciare gli aspetti critici, ma sempre con l’auspicio che i problemi vengano risolti.

Ringraziamo anche Giuseppe Aversa e Nicola Fiume, sempre disponibili a fornirci le loro belle foto.

E grazie a voi lettori, che ci seguite con costanza.

Ecco il sommario:

(altro…)

Condividi su:

DANNI DEL MALTEMPO IN PUGLIA

10 Giugno 2020 1 Commento

di Teresa De Petro

Imperversa la pazza primavera in Puglia con la straordinaria bomba d’acqua che si è abbattuta in provincia di Foggia, allagando i campi di pomodoro e con le grandinate in provincia di Bari. Ennesimo bollettino di guerra nelle campagne in Puglia, dove i tecnici di Coldiretti stanno verificando i danni ad Ascoli Satriano, Candela, Cerignola, San Severo, Borgo Tavernola, Apricena e San Severo, con il ritardo nelle operazioni di trebbiatura del grano, i campi allagati di pomodoro e le ripercussioni della grandinata violenta in provincia di Bari con epicentro a Putignano.

“Il 2020 è certamente un anno orribile per l’agricoltura pugliese, dove alla grave crisi di liquidità delle aziende agricole causata dall’emergenza Covid, si aggiungono i danni delle improvvise e letali ondate di maltempo che con grandinate, bombe d’acqua, gelate e trombe d’aria al loro passaggio restituiscono campi allagati, smottamenti e raccolti gravemente compromessi”, denuncia Savino Muraglia, presidente di Coldiretti Puglia.

(altro…)

Condividi su:

DA CHE PULPITO ARRIVA LA PREDICA!

8 Giugno 2020 1 Commento

Di Rutigliano in un suo intervento in Consiglio

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dei movimenti politici Idea – La Voce – Scelgo Mola, che compongono la maggioranza Colonna, in risposta al comunicato stampa del consigliere di opposizione Giangrazio di Rutigliano, che abbiamo pubblicato su questo sito il 6 giugno col titolo Manca visione organica della città. Non possiamo però esimerci dal considerare inopportuno ed offensivo l’invito rivolto al consigliere Di Rutigliano e «ai suoi fedelissimi» di tacere, secondo «un’ottica propositiva e collaborativa».

Se in un contesto politico, per di più da movimenti presenti nell’ambito istituzionale (esponenti di Idea, La Voce e Scelgo Mola siedono in Giunta ed in Consiglio comunale), ci si lascia andare all’offesa gratuita ed all’invito all’ “avversario” a tacere, si perde, anche in un contesto locale, la sana dialettica politica e, in fondo, si elimina lo stesso spirito democratico che dovrebbe impregnare le istituzioni.

D’altronde, se il consigliere di minoranza-opposizione Di Rutigliano, eletto dai cittadini, dovesse tacere, come potrebbe svolgere il proprio ruolo? Se un consigliere di minoranza-opposizione non deve parlare, quale compito dovrebbe svolgere? (M. Sciddurlo)

Ecco il testo del comunicato:

Abbiamo sempre preferito non rispondere alle provocazioni delle opposizioni ma dinanzi all’ultimo comunicato stampa dell’ex Sindaco Giangrazio Di Rutigliano e dei suoi più stretti fedelissimi c’è da rimanere esterefatti.
Nello stesso viene lamentata la mancanza di programmazione da parte dell’amministrazione Colonna denunciando i ritardi per la redazione del PUG (Piano Urbanistico Generale), del PCC (Piano Comunale delle Coste) e del PUMS (Piano Urbano di Mobilità Sostenibile).

(altro…)

Condividi su:

FINANZIATA NUOVA PISTA CICLABILE

7 Giugno 2020 1 Commento

Comunicato stampa

Una nuova pista ciclabile per collegare i Comuni di Mola, Conversano e Polignano, approvato dalla Regione un finanziamento di 1.400.000 euro.

Una nuova pista ciclabile che collegherà i Comuni di Mola di Bari, Polignano a Mare e Conversano.

Il progetto, presentato nel 2019, e di cui Mola è Comune capofila, è stato ammesso a finanziamento dalla Regione Puglia per un importo di un milione e 400mila euro.

(altro…)

Condividi su:

NIENTE RIFIUTI DALLA CALABRIA A MARTUCCI

6 Giugno 2020 0 Commenti

Comunicato stampa

Nessun rifiuto dalla Calabria sarà smaltito nella discarica Martucci, l’annuncio dell’Ager nella riunione con i sindaci di Mola, Polignano e Rutigliano.

Il sindaco di Mola, Colonna: “Abbiamo ribadito la non sostenibilità dello smaltimento in un territorio già messo a dura prova. Soddisfatti per disponibilità della Regione Puglia”.

La discarica di contrada Martucci non ospiterà i rifiuti provenienti dalla Calabria per motivazioni di carattere tecnico riguardanti l’impianto: è l’annuncio dato dal direttore dell’Ager, Gianfranco Grandaliano nel corso dell’incontro tenutosi ieri pomeriggio in videoconferenza tra i sindaci di Mola di Bari, Polignano a Mare e Rutigliano. A darne notizia è il sindaco di Mola, Giuseppe Colonna.

(altro…)

Condividi su:

RIPARTONO GLI EVENTI A PALAZZO PESCE

6 Giugno 2020 0 Commenti

Calendario eventi a Palazzo Pesce:

Giugno 2020

Venerdì 19 giugno Tribute to Ella
Sabato 20 giugno Promenade Bechet [Jazz 5et]
Sabato 27 giugno KALEIDO SEA Buena Ventura

 

Luglio 2020

(altro…)

Condividi su:

SACCHETTI PER LA DIFFERENZIATA? NA’ VITA PER AVERLI!

6 Giugno 2020 1 Commento

di Raffaele Ateniese

L’emergenza Covid ha reso, tra le altre cose, più complicato il ritiro dei sacchetti per contenere la raccolta differenziata nel nostro Comune. In questa fase è necessario telefonare al numero 3477538132 per prenotare l’appuntamento che consenta il ritiro da parte dell’utenza. Un solerte dipendente comunale, comunicando la procedura adottata, informa che bisogna telefonare dal martedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12, al numero indicato, che corrisponde alla Navita srl, che ha il servizio in appalto. Lo stesso dipendente si affretta subito a precisare che è indispensabile munirsi di tanta pazienza e insistere nel contatto, perché le richieste ovviamente sono tante.

Ho provato a chiamare il numero per oltre 2 settimane ma il risultato è sempre uguale: occupato. L’unica variante è che a volte scatta già al primo squillo la segreteria telefonica che con la nota dizione partecipa che non è possibile aggiungere altri messaggi alla memoria esaurita,…  al pari dell’utenza.

In sostanza: la distribuzione dei sacchetti è in questo momento una variabile random. Gli utenti, che hanno l’obbligo comunque di essere diligenti, devono provvedere in proprio all’acquisto dei sacchetti perché il fornitore è difficoltoso, se non impossibile, raggiungerlo. L’unica cosa certa in questi frangenti è che con buona probabilità l’intero servizio di raccolta costerà probabilmente di più all’intera cittadinanza perché il nostro Comune è stato sanzionato dalla Regione con l’ecotassa.

Mi è capitato di verificare oltretutto, in tempi normali, l’unanime lamentela dell’utenza, al momento del ritiro delle buste, per la scarsità delle quantità distribuite rispetto alle necessità, in particolare in relazione al conferimento della frazione umida.

(altro…)

Condividi su:

MANCA VISIONE ORGANICA DELLA CITTA’

6 Giugno 2020 0 Commenti

di Giangrazio Di Rutigliano

ECCO COSA SUCCEDE QUANDO NON SI HA UNA VISIONE ORGANICA DELLA CITTA’!!!

L’incapacità dell’Amministrazione di governare per tempo i problemi della nostra cittadina rischia, ancora una volta, di creare inutili tensioni fra i cittadini molesi.

L’emergenza creata dal coronavirus non ha fatto altro che mettere a nudo e rendere più evidenti i problemi cronici ed insoluti della nostra città.

Ormai sono trascorsi due anni di amministrazione Colonna e le giustificazioni non stanno più in piedi.  Il paese si trova ad affrontare una crisi, così profonda, risultando meno preparato di altri e con gravi lacune strutturali.

(altro…)

Condividi su:

ECOTASSA E APPALTO RIFIUTI: UN DISASTRO

5 Giugno 2020 0 Commenti

Comunicato dei consiglieri di minoranza

Ecotassa uguale ecatombe. Per la prima volta nella storia del comune di Mola saremo costretti a pagare l’aliquota massima di ecotassa, imposta dalla Regione Puglia, per quei comuni meno virtuosi che non riescono a raggiungere risultati minimi soddisfacenti dalla raccolta differenziata. Tutte le Amministrazioni del passato erano sempre riuscite a limitare al minimo indispensabile l’esborso di denari destinati al tributo speciale che si applica quando i rifiuti solidi vengono conferiti in discarica, smaltiti tal quali in impianti di incenerimento senza recupero di energia, abbandonati o scaricati in depositi incontrollati. L’attuale Amministrazione ha fatto bingo: € 30,98 a tonnellata che dovrà aggiungere ai costi dello smaltimento di € 146,08 per tonnellata all’operatore economico Progetto Gestione Bari Cinque che gestisci l’impianto complesso in Contrada Martucci. A testimonianza di quanto riferito se ne ha conferma leggendo la determina del Settore Polizia Municipale-Igiene e Ambiente, che tutti possono visionare sull’Albo Pretorio del Comune, con la quale si impegna la spesa ECOTASSA 2020. Difatti si rimane sgomenti nello scoprire che, il dirigente comunale, verificando la capienza del relativo Capitolo di Bilancio, ne dichiara l’insufficienza economica e ne rimanda ad un ulteriore atto la relativa copertura di spesa. In parole povere un salasso per i cittadini molesi.

(altro…)

Condividi su:

FLASH MOB PER L’UNITA’ D’ITALIA

3 Giugno 2020 2 Commenti

Comunicato stampa

Festa della Repubblica a Mola. L’inno nazionale suonato ieri sera dal maestro Paolo Daniele da Palazzo Roberti vestito col Tricolore. Il sindaco Colonna: “Un flash mob dedicato all’unità nazionale e a quella di una comunità che ha saputo far fronte insieme e nel segno della solidarietà, ai giorni difficili dell’emergenza sanitaria. Grazie”.

A Mola di Bari un flash mob suggestivo in occasione della Festa della Repubblica si trasforma nel simbolo non solo dell’unità nazionale, ma della solidarietà di una comunità che insieme ha saputo affrontare, con grande senso di responsabilità, i giorni difficili dell’emergenza sanitaria per la pandemia da Covid 19. Ieri, l’associazione culturale “Like a Jazz” con il maestro Paolo Daniele all’armonica cromatica, con i musicisti Aldo Nardelli alle tastiere e Nicola Lepore alla chitarra, hanno suonato ieri sera l’inno nazionale dal balcone del salone delle feste di Palazzo Roberti, illuminato con i colori del Tricolore, a cura della ditta VGM Impianti.

Il video è stato realizzato da Dario Cisternino (riprese), Giuseppe Aversa (drone) e Blumago per il montaggio e la post produzione.

“Ringrazio coloro che hanno reso possibile questa iniziativa – commenta il sindaco di Mola, Giuseppe Colonna – e tutti i miei concittadini per il senso di responsabilità dimostrata e la partecipazione attiva di tanti volontari che hanno contribuito a rendere meno difficile la vita quotidiana di tante famiglie in difficoltà. Abbiamo cercato di non lasciare solo nessuno ed è nostra intenzione continuare in questa direzione, guardando al futuro”.

(altro…)

Condividi su: