Ultime Notizie

IL SINDACO A NEW YORK

23 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 532 volte.

di Giuseppe Colonna*

Il Sindaco sull’aereo verso New York

In viaggio verso New York, in occasione del “New York Times Travel Show 2020” in programma dal 24 al 26 gennaio.

Rappresenterò la nostra comunità nell’ambito di un prestigioso progetto, il progetto SPARC, che ci vede al fianco di partner importanti e prestigiosi come la Regione Puglia ed il Teatro Pubblico Pugliese all’interno del Programma Interreg Grecia Italia 2014/2020.

Il progetto, in particolare, ha come obiettivo la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale nell’ambito del turismo sostenibile in Puglia, mediante il supporto alle Industrie Creative e Culturali, attraverso la definizione di un percorso di cooperazione e accompagnamento degli operatori del settore.

Essere presenti in questo ambizioso progetto significa porre le basi per far sì che Mola diventi il fulcro operativo dello stesso, permettendo la valorizzazione e la promozione dei nostri prodotti tipici locali e quindi della nostra identità.

Continua a leggere…

JUST MOLA – TRASFERTA PROIBITIVA A BITONTO

23 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 152 volte.

di Donatello Biancofiore

Ancora trasferta proibitiva: si va a casa del Bitonto. Valente:”Non possiamo partire battuti, dovremo uscire dal campo convinti di aver dato il massimo”.

Undici giornate alla conclusione del campionato, undici battaglie sportive in cui non lasciare nulla d’intentato, ci saranno incontri alla portata e dal valore immenso, ed incontri con avversari oggettivamente più rodati e più dotati tecnicamente, come il prossimo, ma cambierà poco, la fame di punti deve essere il comune denominatore dei prossimi due mesi di futsal per la Just Mola.

Continua a leggere…

LA BIBLIOTECA DEL “S. CUORE” VI ASPETTA

23 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 426 volte.

Comunicato stampa

Carissimi lettori, carissimi estimatori,
dopo la pausa delle vacanze natalizie la biblioteca riprende la sua attività e invita lettori di tutte le età a frequentare la biblioteca dove potranno prendere in prestito un libro, per leggerlo a casa tranquillamente e in piena libertà, rassicurando soprattutto i bambini, i ragazzi a superare la paura di essere giudicati, di sentirsi dire ‘Hai capito?’, della valutazione, a cui la vita sempre ci sottopone e che segna la fine della gratuità(Cfr Daniel Pennac).

L’intento è trasmettere il desiderio di leggere, il piacere di leggere agli adulti, uomini e donne, a bambini/ne, a ragazzi/e.

Continua a leggere…

LE 4 MOLESI A AUSCHWITZ E BIRKENAU

23 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 565 volte.

Redazionale

Oswiecim (Auschwitz in tedesco) era una località della Polonia non distante dalla Germania, ben collegata a livello ferroviario. Si trovava nel cuore dell’Alta Slesia, area ricca di ferro e carbone, ed era isolata dai principali centri abitati.

Era considerato dai nazisti il luogo ideale per diventare contemporaneamente campo di concentramento – in cui i detenuti lavoravano per le aziende tedesche fino allo sfinimento (soprattutto Auschwitz III, ossia Monowitz, con le sue decine di sottocampi) – e campo di sterminio con Auschwitz II, ossia Birkenau.

Nella “fabbrica delle morte” morirono 1,1 milioni di prigionieri: il 90 per cento dei quali ebrei, 150 mila polacchi, 23 mila Rom e Sinti, 15 mila prigionieri di guerra sovietici e 400 Testimoni di Geova.

Continua a leggere…

IL PAPA A BARI IL 23 FEBBRAIO- IL PROGRAMNMA

22 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 430 volte.

di Nicola Lucarelli

Papa Francesco sarà a Bari domenica 23 febbraio a conclusione dell’incontro di riflessione e spiritualità «Mediterraneo, frontiera di pace», promosso dalla Cei, al quale parteciperanno i vescovi cattolici di 20 Paesi che si affacciano sul Mare Nostrum.

Il programma

Secondo il programma diffuso dalla Sala stampa vaticana, il Papa partirà in elicottero dall’eliporto del Vaticano alle 7 per atterrare alle 8.15 a piazzale Cristoforo Colombo, a Bari, dove sarà accolto dall’Arcivescovo monsignor Francesco Cacucci, da Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, dal prefetto Antonella Bellomo e dal sindaco Antonio Decaro.

Continua a leggere…

SCUOLE: IL SINDACO CHIEDE CONDIVISIONE ALLA REGIONE

22 Gennaio 2020 1 Commento - Articolo letto 499 volte.

Comunicato stampa

Riceviamo e pubblichiamo:

Il Sindaco di Mola, Giuseppe Colonna, chiede alla Regione Puglia e all’Ufficio scolastico regionale di avviare un percorso di condivisione delle scelte che riguarderanno il futuro assetto scolastico della città, come da proposta inviata già a Novembre dello scorso anno.

Il Piano regionale di dimensionamento scolastico e programmazione dell’offerta formativa per il biennio 2020/2021 e 2021/2020 – spiega Colonna – prevede, qualora al completamento delle iscrizioni per l’anno scolastico 2020/2021, il 2° Circolo Didattico “San Giuseppe” risulti sottodimensionato, l’accorpamento di quest’ultimo con il plesso “Tanzi” della S.M.S. “Alighieri-Tanzi” e del plesso “Alighieri” al 1° Circolo Didattico “Montessori”, al fine di creare due distinti Istituti comprensivi.

Continua a leggere…

R.M.I. – AL VIA “LE SO TUTTE”

22 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 314 volte.

Comunicato stampa

Domenica 26 Gennaio negli studi di Radio Mola Intrnational, comincerà “le so tutte”, gara culturale tra le terze classi della scuola media Alighieri-Tanzi.

Il programma, che si svolgerà tutte le domeniche dalle ore 16 alle ore 18, prevederà due gare per ogni puntata.

Ad inaugurare la competizione sarà la sfida tra 3I e 3H, mentre alle 17 ci sarà la sfida tra 3B e 3E, nelle domeniche successive si sfideranno tutte le altre classi.

Il regolamento prevede l’eliminazione diretta della classe sconfitta, anche se ci sarà il ripescaggio della migliore delle perdenti.

Continua a leggere…

CONCORSO PER RIQUALIFICAZIONE PIAZZA DEI MILLE

21 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 496 volte.

Redazionale

Bando relativo al 1° Concorso di idee d’architettura per la riqualificazione di piazza dei Mille – Mola di Bari (Ba). Il testo completo può essere richiesto a “Città Nostra” – Tel. 3405837172.

SOGGETTO PROMOTORE  Gruppo Architetti Metropolitani Mola – TIPOLOGIA  “Spazi nella città” è il primo di una serie di concorsi di idee d’architettura, in unica fase, avente come oggetto la riqualificazione di uno spazio pubblico del comune di Mola di Bari (BA).

È rivolto a tecnici professionisti (architetti e ingegneri), mentre le altre figure competenti (designer, geometri, periti industriali edili, dottori agronomi e forestali) potranno far parte dei gruppi come collaboratori o consulenti. A questi ultimi si aggiungono anche studenti delle relative aree tematiche.

Continua a leggere…

A PALAZZO PESCE TRIBUTO A ROBERTO MUROLO

21 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 367 volte.

Comunicato stampa

Sabato 25 gennaio 2020 alle ore 20.30 Palazzo Pesce accoglie “Napoli in me. Tributo a Roberto Murolo” con la voce di Rosapaeda e la chitarra classica di Domenico Lopez.

Un concerto in Puglia che risuona delle liriche dolci, passionali e malinconiche della tradizione partenopea: “Villanella c’all’acqua vai”, “Si tu nenna m’amave n’autranne”, “Sto core mio”, “Chiove” e altri brani che spaziano dal XV al XIX secolo rivivono nella delicatezza della chitarra di Domenico Lopez, musicista e disegnatore cresciuto fra note e pennelli, una passione per la musica in tutte le sue declinazioni e un’attività concertistica internazionale fatta di collaborazioni prestigiose.

Continua a leggere…

ECCO IL BANDO PER L’EDIZIONE “CORTI NELLA CORTE” 2020

20 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 376 volte.

Comunicato stampa*

Indetto il bando per il concorso della 3^ edizione di “Corti nella Corte“, Rassegna Regionale di Teatro Filodrammatico, dal titolo I volti del Teatro tra Generi ed Epoche“.

Il concorso-rassegna ha come finalità la valorizzazione del teatro amatoriale come strumento di aggregazione e di crescita culturale in una modalità che mira a ri-evocare l’iniziativa, diffusa nelle corti aristocratiche e nei palazzi nobiliari dei secoli scorsi, di intrattenere gli ospiti negli spazi a disposizione del proprio palazzo o della propria residenza con “rappresentazioni-brevi” che pur mantenendo la specificità comunicativa del mezzo teatrale potevano fare a meno di un palcoscenico e di una scenografia.

Il concorso è intitolato alla memoria dell’illustre intellettuale/aristocratico molese Avv. PIERO DELFINO PESCE che tra la fine del 1800 e gli inizi del 1900 diede vita e sostenne l’aggregazione Filodrammatica come strumento di promozione culturale e umana. L’attività e l’impegno per il teatro dell’ Avvocato Piero Delfino Pesce si concretizzò oltre che nella costituzione di una compagnia amatoriale di indubbia qualità anche nella scrittura di ben 13 opere drammaturgiche da lui firmate; ma soprattutto da una costante attrattiva verso i suoi possedimenti presso cui metteva a disposizione spazi come veri e propri “teatri all’aperto” dove poter esprimere – vedere e vivere il teatro: un’ emozione continua che si diffonde e contagia tutti “ dagli attori agli spettatori”- “dalla Platea al Palcoscenico”.

Continua a leggere…

INIZIA BENE L’ANNO, MNB VINCE COL CASTELLANETA

20 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 338 volte.

di Donatello Biancofiore

Primi due punti del 2020 per la MNB che supera in volata Castellaneta per 82-77. Gara dai due volte, meglio gli ospiti nei primi due quarti, ripresa col ritorno convinto dei ragazzi di coach Castellitto che vale la vittoria numero sette del campionato dopo tre stop consecutivi. La indirizza dalla parte giusta capitan Preite con uno scacco matto da 7 punti a 2 minuti dalla fine, sul risultato inchiodato sul 72 per entrambe. Bella reazione e bravi i ragazzi a non scollarsi sul massimo vantaggio ospite, dietro restano tutte ferme, in attesa del recupero tra Altamura e Manfredonia, fieno in cascina dunque importantissimo in vista di un calendario che nelle prossime 9 gare ci vedrà 6 vlte in esterna e solo tre al Pala Pinto.

La Sfida

Coach Castellitto non si discosta dal quintetto stagionale, Pacifico, Kordis, Preite, Mirone e Koopman, coach Leale si affida al nuovo arrivo Malalu sotto le plance a De La Cruz in cabina di regia, con Budrys, Gaudiano e Mascoli a chiudere la contesa.

Continua a leggere…

RICORDO COMMOSSO DEI MARINAI SCOMPARSI NEL 1930

19 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 632 volte.

Redazionale

Venerdì sera, nel Salone del Castello Angioino si è tenuto il programmato incontro di studio sulla vicenda dei 16 Marinai Molesi scomparsi con i due motopescherecci Nuova SS. Addolorata e Nuovo S. Spiridione nel tratto di mare fra le isole di Corfù e Santa Maura in Grecia il 9 gennaio del 1930. L’evento era stato preceduto da una messa di suffragio per le anime degli scomparsi officiata da Don Vincenzo Gentile nella Chiesa di S. Maria di Loreto il 10 scorso e dalla deposizione, domenica 12, da parte dell’Amministrazione Comunale a nome di tutti i Cittadini Molesi, di una corona di alloro sulla lapide che ricorda gli sventurati marinai.

Le manifestazioni, volute dai famigliari delle vittime, sono state organizzate dal Club per l’UNESCO di Conversano-Mola presieduto da Guido Lorusso, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e la collaborazione di Città Nostra e l’Associazione Culturale Arte&Musica presieduta da Margherita Sciddurlo.

I lavori sono stati aperti dal Pie Jusu, Requiem, di Gabriel Fauré, con la voce del mezzosoprano molese Caterina Dellaere con Margherita Sciddurlo alla tastiera. In seguito, Marco Sciddurlo, direttore di Città Nostra, ha coordinato i lavori.

Continua a leggere…

COLONNA A N.Y.: OMAGGIO AGLI EMIGRATI MOLESI

19 Gennaio 2020 1 Commento - Articolo letto 766 volte.

di Lucia del Vecchio

Il sindaco di Mola di Bari volerà nella grande Mela con la Regione Puglia per partecipare al New York Times Travel Show 2020 in programma dal 24 al 26 gennaio prossimi, nell’ambito del progetto europeo Sparc, per la valorizzazione e promozione dei prodotti tipici dell’enogastronomia locale.

Ma anche per annunciare la realizzazione di un progetto artistico in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Bari, che rappresenti un ponte tra Mola e la città statunitense, meta di molti molesi tra l’’800 e il ‘900.

L’amministrazione molese vuole rendere omaggio – spiega il sindaco, Giuseppe Colonna – a tutti gli emigranti molesi, alle loro sofferenze e ai loro successi, attraverso la realizzazione di un’opera scultorea composta da due parti, una da installare a Mola e l’altra a New York.

Continua a leggere…