Ultime Notizie

I PROBLEMI SONO ENORMI, OCCORRE SALTO DI QUALITÀ

15 Maggio 2020 1 Commento - Articolo letto 1.006 volte.

redazionale

Riportiamo, a richiesta dei consiglieri di minoranza che l’hanno inviato in redazione, l’intervento letto nell’ultimo consiglio comunale da Michele Palazzo anche nome di Vitantonio Battista, Michele Daniele, Sebastiano Delre, Stefano Diperna e Giangrazio Di Rutigliano.

Lo scenario cui andremo incontro nei  prossimi mesi è denso di nubi e di preoccupazioni a tutti i livelli, ovviamente non escluso quello amministrativo locale. A titolo di esempio, non esaustivo, è più che probabile il crollo verticale delle entrate correnti comunali dovute al crollo dei redditi da lavoro e da attività imprenditoriali e commerciali, al conseguente mancato pagamento di imposte e tributi locali e alla necessità di ridurre imposte e tributi locali a causa della chiusura forzata imposta dal governo (es. TARI, COSAP e simili). Continua a leggere…

E’ IN EDICOLA CITTA’ NOSTRA DI MAGGIO

14 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 1.619 volte.

di Marco Sciddurlo

Diciotto anni fa, nel maggio 2002, veniva alla luce il primo numero del mensile Città Nostra. Diciotto anni di presenza costante in edicola è un successo per la stampa locale. In questo lungo arco di tempo, tante firme hanno scritto sulle pagine di questa rivista; scoop, inchieste, dossier, interviste, analisi, recensioni, eccetera eccetera. Al mensile, nel corso del tempo, si sono aggiunti il sito internet (www.citta-nostra.it) e la pagina facebook di Città Nostra (con oltre 5.200 follower). E con il nostro “marchio” sono stati dati alle stampe diversi libri, sempre a carattere locale, l’ultimo dei quali è il corposo volume Storia del calcio molese di Sebastiano Roca. In futuro, chi vorrà scrivere la storia della nostra cittadina, non potrà non fare ricorso alle pagine del mensile Città Nostra, una fonte indispensabile per conoscere e capire le vicende locali di questi ultimi diciotto anni e l’evolversi della società e del territorio molesi.

Città Nostra è una testata portata avanti da volontari dell’informazione, che hanno a cuore la crescita sociale e culturale di Mola. Una rivista plurale, con cui scandagliamo i vari ambiti della nostra cittadina, dalla politica – senza parteggiare per nessuno – all’amministrazione in senso più ampio, dalla cultura alla storia, dall’economia alle analisi demografiche, eccetera; consapevoli che conoscendo meglio una realtà la si apprezza di più, la si valorizza e si individuano e comprendono a fondo le criticità ed i problemi che vanno affrontati e risolti.

Nel mese di aprile non abbiamo potuto essere in edicola a causa della chiusura delle aziende per lo “tsunami” del coronavirus (anche l’impresa Grafica 080 – per noi amici preziosi –, che impagina e stampa questa rivista, ha dovuto sospendere le sue attività per un periodo).

Ritorniamo in edicola da oggi con il contributo di ben 16 persone, tra redattori ed amici che hanno scritto per noi. Un numero ricco, che affronta diversi temi.

Ecco qui il SOMMARIO:

Continua a leggere…

IL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO SI PRESENTA

14 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 367 volte.

 

comunicato stampa

Si terrà giovedì 21 maggio alle 20:30, in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale del sindaco Giuseppe Colonna, l’evento di presentazione del Distretto Urbano del Commercio di Mola di Bari (DUC).

Introdotti dalla Regione Puglia nel 2008, i Distretti Urbani del Commercio nascono con la finalità principale di promuovere una politica organica di sviluppo e supporto rivolta agli operatori di settore, attraverso la creazione di aree in cui sviluppare relazioni e ottimizzare le risorse, intervenendo con strumenti specifici in favore del commercio di prossimità.

È stata costituita l’Associazione Distretto Urbano del Commercio di Mola di Bari, in accordo con Confcommercio e Confesercenti, le cui finalità e modalità di partecipazione saranno illustrate nell’evento di presentazione.

Prenderanno parte all’evento, moderato da Angelo Rotolo, il sindaco di Mola e Presidente del DUC Giuseppe Colonna; l’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Cosimo Borraccino; il presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia – Province Bari e BAT Alessandro Ambrosi, il presidente di Confesercenti Terra di Bari Raffaella Altamura, il vice sindaco e assessore alle Attività Produttive Vito Orlando, il delegato di Confcommercio Mola Sebastiano Defonte ed il project manager del DUC Raphael Aboav. La cittadinanza è invitata a partecipare.

INCONTRI TELEMATICI CON REALTA’ CULTURALI

14 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 402 volte.

Comunicato stampa

Conoscere per deliberare, fitto il calendario di incontri in modalità telematica dell’amministrazione di Mola con le realtà socio-culturali e le categorie produttive locali. Il sindaco Colonna e l’assessora Parchitelli: “Disponibilità a organizzare eventi in luoghi adeguati, e in tutta sicurezza”

Conoscere, per deliberare: per questo l’amministrazione comunale di Mola in vista della ripresa dopo due mesi di lockdown a causa dell’emergenza sanitaria tuttora in corso, sta ascoltando, naturalmente nelle modalità consentite, tutte le realtà socio-culturali e le categorie produttive locali.

L’obiettivo è, appunto, capire quali sono le criticità, le sofferenze e i bisogni legati in particolare alle restrizioni che, seppure necessarie per limitare il contagio da Covid 19 e tutelare la salute pubblica, in queste settimane hanno dato luogo ad un’altra emergenza, di tipo sociale ed economica, e individuare le soluzioni in maniera condivisa.

Continua a leggere…

BASKET: STORIA FATTA DI UOMINI

12 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 416 volte.

di Donatello Biancofiore

Dove eravamo rimasti? Ah, già. Chiusi i quarti di finale.

Come cantava Vianello:“Se prima eravamo in otto a ballare per la challenge, adesso siamo in quattro a ballare per la challenge”.

Tre fasce, una maschera in titanio, griffata col 10. Sul piatto la storia di questa società fatta uomini. Da una parte Simone Salamina, il capitano del 2014-15, anche lui tassello decisivo della promozione, il condottiero della prima storica stagione in B, dall’altra Elio Preite, l’attuale capitano, in carica da due anni, il ragazzo partito da qui per una carriera ad alto lignaggio e riapprodato al Pala Pinto per raccogliere l’eredità di Francesco Didonna dopo 4 anni.

Sfida spumeggiante, Simone ci tiene a far bene, anela la finale e per un segmento del percorso di sfida passa anche a condurre, Elio però ha dimostrato di essere un cavallo di razza purissima, beniamino del web.

Il contatore dei like trema, raggiungiamo vette mai toccate prima.  La spunta il n.16, in un testa a testa da 912 voti, tanta, tantissima roba.

Poi è la volta della sfida più affascinante, quella che in tanti attendono, non ce ne vogliano Simone ed Elio.

Da un lato l’atleta molese migliore degli ultimi 20 anni di basket giocato, l’uomo del taglio della retina, storia nella storia. 28 Maggio 2014.

Continua a leggere…

DIFFERENZIATA RECORD AD APRILE

12 Maggio 2020 1 Commento - Articolo letto 720 volte.

Comunicato stampa

Raccolta differenziata, a Mola risultato record ad aprile con il 70%.

L’assessora Parchitelli: “Trend in crescita grazie anche alla virtuosità delle attività non domestiche che hanno partecipato agli incontri formativi organizzati dall’amministrazione comunale. Siamo sulla strada giusta per un prossimo futuro più verde e un servizio meno costoso”.

Continua a leggere…

“DALLA MAGGIORANZA LA SAGRA DELLE SCIOCCHEZZE”

9 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 1.194 volte.

comunicato stampa dei consiglieri di opposizione

A Mola non abbiamo più la Sagra del Polpo che neanche quest’anno si riuscirà ad organizzare. In compenso l’attuale maggioranza consiliare ci rallegra con un altro tipo di sagra, la Sagra delle Sciocchezze.

Provare a fare l’esegesi del sesquipedale elzeviro partorito da Cantiere Civico, ove sono affastellate una miriade di sciocchezze inenarrabili, appare un’impresa degna di Sisifo e considerato che non dobbiamo espiare alcuna colpa, francamente ci rinunciamo: è più la spesa che l’impresa. Continua a leggere…

TRANSENNATI I MOLI DI PORTECCHIA

9 Maggio 2020 3 Commenti - Articolo letto 1.080 volte.

 

redazionale

Sono in corso le  operazioni di transennamento di Cala Portecchia, con le quali il Comune sta dando seguito all’ordinanza della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera del 23 maggio 2018, che ne evidenziava i problemi strutturali.

 

Continua a leggere…

FRAZIONI: INTERVENTI SUL SERVIZIO IDRICO/FOGNANTE

9 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 493 volte.

di Giuseppe Colonna*

POTENZIAMENTO DEL SERVIZIO IDRICO/FOGNANTE DELLE FRAZIONI DI COZZE E SAN MADERNO

È con un sorriso stampato sul volto ed enorme soddisfazione che vi annuncio un grande risultato ottenuto per Mola di Bari.

Nella mattinata di ieri, con l’Assessore Nico Berlen siamo stati in Regione Puglia, ed abbiamo avuto una splendida notizia: il comune di Mola di Bari sarà destinatario di un finanziamento di 6 milioni di euro per il potenziamento del servizio idrico-fognante delle frazioni di Cozze e San Maderno.

Continua a leggere…

“ALLEANZA PER MOLA” SOSTIENE COLONNA, MA….

8 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 618 volte.

La maggioranza perde pezzi. I consiglieri Giovanni Gallo ed Elisa Sciannameo, di “Alleanza per Mola”, escono dalla maggioranza, ma assicurano l’appoggio esterno all’amministrazione.

Ecco il comunicato di “Alleanza per Mola” letto nel Consiglio comunale di questa mattina:

Presidente del Consiglio, colleghi Consiglieri, Sindaco e Assessori

Abbiamo chiesto la parola per una comunicazione a questa assise Consiliare, e di conseguenza rivolta all’intero nostro Comune di Mola di Bari, per chiarire la posizione di Alleanza per Mola. Chiarimento resosi assolutamente doveroso e non più differibile.

Crediamo fermamente che sia urgente, anche per la nostra realtà locale, superare il rischio del pensare e agire politicamente corretto, che interessa solo ai politici di professione, e così facendo uscire da schemi preconfezionati, da parole che risuonano retoriche e, quindi, non vere. In tanti, per scopi più o meno nobili, siamo caduti nell’errore di credere che le ideologie siano superate e relegate ad un passato che non ci riguarda più: invero questo errore è ravvisabile nel fatto che una nuova ideologia ancora più latente si è infiltrata nella nostra società; quella del riduzionismo, ossia, non saper o non voler cogliere “il tutto” nella sua complessità.

Un “tutto” che ha anche un altro nome: bene comune.

Continua a leggere…

LE MESSE CON I FEDELI DAL 18 MAGGIO

7 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 589 volte.

Redazionale

Accessi contingentati, per distribuire la comunione il celebrante dovrà igienizzare le mani e indossare i guanti e la mascherina, avendo cura di non venire a contatto con le mani dei fedeli.

Dal 18 maggio i fedeli potranno tornare a Messa. Lo stabilisce un protocollo firmato oggi, 7 maggio, a Palazzo Chigi dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della CEI, dal premier Giuseppe Conte e dal Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese.

Il documento conferma che ci saranno ingressi contingentati, che sarà obbligatorio accedere con la mascherina e che non potranno accedere coloro che hanno una temperatura corporea pari o superiore ai 37,5° centigradi. Ingressi contingentati significa che nel rispetto della normativa sul distanziamento tra le persone, il parroco individuerà la capienza massima dell’edificio sacro.

All’ingresso ci saranno alcuni volontari o collaboratori che favoriranno l’accesso e l’uscita e vigileranno sul numero massimo di presenze consentite. In ogni caso bisognerà evitare ogni forma di assembramento.

Per distribuire la comunione il celebrante, o il ministro straordinario dell’eucaristia, dovrà igienizzare le mani e indossare i guanti e la mascherina, avendo cura di non venire a contatto con le mani dei fedeli.

Continua a leggere…

OBBLIGO DELLE MASCHERINE

7 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 369 volte.

Comunicato stampa Comune di Mola

L’USO DELLE MASCHERINE

È OBBLIGATORIO ⤵️

➡️ In tutti gli spazi chiusi aperti al pubblico, sia pubblici che privati (esercizi commerciali, uffici e sportelli pubblici e privati, luoghi di lavoro, studi medici, etc)

➡️ Nei mezzi di trasporto pubblico

➡️ Nei taxi e nei mezzi a noleggio con conducente

➡️ In auto se si viaggia con persone non conviventi

➡️ Negli spazi aperti in presenza di più persone, quando non è possibile mantenere la distanza di almeno 1 metro (è consigliato 1 metro e 80), comunque ne è sempre consigliato l’uso negli spazi dove si incrociano persone.

⚠️ SONO ESENTATI DALL’OBBLIGO:

➡️ I bambini di età inferiore ai sei anni

➡️ Chi viaggia in auto da solo

➡️ Chi non tollera l’utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche (attestate da certificazione medica)

➡️ Chi fa attività sportiva all’aperto da solo, mantenendo la distanza di 2 metri

 

INDETTO IL CONCORSO: L’ITALIA IN UNO SCATTO

2 Maggio 2020 0 Commenti - Articolo letto 581 volte.

Comunicato stampa

L’associazione fotografica Photo Digital Puglia bandisce il concorso fotografico di beneficenza dal titolo: L’ITALIA IN UNO SCATTO.

L’iniziativa invita a raccontare l’Italia attraverso uno scatto fotografico di luoghi, paesaggi, lavori, atmosfere, ecc.

Il concorso è aperto a tutti fotografi italiani, amatori o professionisti, senza limite di età. Sono accettate indifferentemente immagini a colori e bianco e nero. Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di due foto. L’intera somma del concorso verrà devoluta a favore della protezione civile per l’emergenza Coronavirus.

Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al concorso, pertanto si impegna ad escludere da ogni responsabilità gli organizzatori nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali. I diritti sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza l’utilizzo per eventi o pubblicazioni connesse al concorso.

Continua a leggere…