Ultime Notizie

POST TRUFFALDINI SUI SOCIAL: OCCHIO!

8 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 1.014 volte.

di Nicola Lucarelli

Jovanotti

Che non è tutto oro colato ciò che leggiamo e troppo spesso condividiamo su Facebook è risaputo. E’ opportuno adottare sempre tanta prudenza nell’aprire articoli che promettono questo mondo e l’altro.

Un esempio clamoroso: da qualche mese su Facebook appaiono falsi articoli di giornale che hanno Jovanotti come protagonista. Nonostante il cantante sia intervenuto nelle scorse settimane per mettere in allarme i propri fan sulla veridicità di queste notizie, le inserzioni truffa non si fermano: “Una truffa ai danni di chi clicca.”

Continua a leggere…

È IMPORTANTE VACCINARSI

8 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 355 volte.

di Nicola Rotondi

La necessità di colmare un vuoto di informazione, che induce le persone ad affidare le risposte a siti di informazione o a “santoni” della medicina, richiede un serio approfondimento. Lo scorso 5 ottobre si è svolta nel Castello Angioino un’iniziativa dal titolo “Perché vaccinarsi?”, organizzata dalla farmacia Mangiolino, dal Centro Aiuto per la Vita, Vaccinarsi in Puglia, e patrocinata dal Comune di Mola, rappresentato per i saluti di rito dal sindaco Giuseppe Colonna. «È indispensabile avere momenti di comunicazione chiara per la salute pubblica e i minori», ha affermato Colonna. Il compito della comunicazione tecnica è stato affidato ai relatori invitati: la prof.ssa Maria Chironna e il prof. Nicola Laforgia, rispettivamente del Dipartimento Igiene e direttore dell’Unità di Neonatologia del Policlinico di Bari, e il dott. Francesco Pastore, medico pediatra.

Il convegno è stato animato da un dibattito innescato da alcuni interrogativi, rivolti agli ospiti, dal dott. Ottavio Ungaro. I messaggi lanciati sono più che diretti: oggi ha ancora senso vaccinarsi, pur davanti a un miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie rispetto a cinquant’anni fa. Tuttavia, sostiene Laforgia, solo grazie ai vaccini si è ottenuto un azzeramento delle malattie infettive. Merito soprattutto della copertura vaccinale, la cui asticella deve essere tenuta alta per evitare che la malattia si propaghi in caso di diffusione dell’agente patogeno, come sostenuto da Pastore.

Continua a leggere…

“OMAGGIO ALLA PUGLIA” – SABATO PREMIAZIONE

7 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 387 volte.

Redazionale

Sabato 12 ottobre 2019 alle ore 19.00 la Sala Congressi presso l’Accademia di Belle Arti del Monastero di Santa Chiara ospita la cerimonia di premiazione del Concorso letterario internazionale “Gran Premio delle Regioni. Omaggio alla Puglia”, a cura della “Libera associazione poeti e scrittori” e con l’intervento di Giuseppe Colonna, Sindaco di Mola di Bari, Lucia Parchitelli, Assessore alla Cultura di Mola di Bari, e Giuseppina Morelli, Presidente LAPS.

Continua a leggere…

AL CASTELLO DUE SERATE CON “VOLTI DIVERSI”

7 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 361 volte.

Comunicato stampa

Due le serate, quattro le coppie di poeti, infinite le sfumature poetiche.
“Volti diVersi” è un appuntamento imperdibile con l’ars poetica che mira a valorizzare le eccellenze artistiche del nostro territorio.
Un evento a più voci che vedrà 8 poeti pugliesi confrontarsi a coppia e dialogare sulle loro produzioni, sulla loro visione del mondo e della poesia.
I versi divengono, così, non solo vettore di significati e di suoni, ma anche veicolo di promozione culturale e civile, nobile strumento per educare alla bellezza.

Continua a leggere…

BASKET: UN MOLA COMPETITIVO S’INCHINA AL MONOPOLI

7 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 247 volte.

di Donatello Biancofiore

Il pronostico diceva Action Now e così è stato, ma Mola esce a testa altissima dalla palestra Melvin Jones. Non inganni il risultato finale dei tabelloni 98-84: il derby della prima giornata di C Gold è stata una sfida emozionante e imprevedibile per almeno tre quarti dei 40 minuti in programma, con Mola davvero vicina ai più quotati avversari in diversi frangenti della sfida.

Alla resa dei conti hanno pesato e tanto l’assenza di Gabriele Pacifico e le condizioni precarie di Mirone soprattutto e di capitan Preite, davvero encomiabile per 20 minuti ma poi inesorabilmente calato alla distanza causa postumi di un virus intestinale che lo aveva limitato per l’intera settimana. Andiamo al di là del risultato, la sconfitta a Monopoli ci sta nella logica delle forze sul parquet, e possiamo dire di aver visto una squadra vogliosa di lottare e ringhiare su tutte le palle, brava anche a rialzarsi e recuperare il meno 14 dell’avvio di gara. Una squadra che ha trovato bandiera rossa da un incredibile parziale di una conoscenza del nostro percorso giovanile, Andrea Calisi, che ormai pare averci preso gusto (anche nella seconda gara della passata stagione era stato decisivo) a sferrare canestri letali in quella che resta una grande sfida sportiva tra due realtà molto vicine e che lavorano negli ultimi anni con grandi risultati sia con la prima squadra che con le realtà giovanili. Continua a leggere…

PESCA: LE NORME VANNO CAMBIATE

7 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 525 volte.

dell’on. Andrea Caroppo*

Lettera aperta alle marinerie pugliesi in stato di agitazione.

Carissimi pescatori e operatori delle marinerie di Bari, Barletta, Bisceglie, Giovinazzo, Manfredonia, Margherita di Savoia, Mola di Bari, Monopoli, Molfetta, Trani, Vieste e della Puglia tutta, purtroppo non potrò prendere parte alle Vs. assemblea fissata per domani (martedì 8 ottobre dalle 7.30) nel Porto di Bari poiché sono a Bruxelles impegnato in Parlamento per le audizioni dei componenti della nuova Commissione.

Sono, però, convintamente al vostro fianco in questa battaglia per la revisione di politiche e normative prive di qualunque aderenza alla realtà che hanno messo in crisi un settore vitale per la nostra economia e per la nostra salute senza, peraltro, alcun concreto beneficio per l’ecosistema.

Sono ben consapevole che alcuni regolamenti comunitari, purtroppo già adottati anche da precedenti Governi, vi ingabbiano in una pletora di norme sempre più restrittive, asfissianti ed antieconomiche e vi sommergono di obblighi amministrativi e burocratici che rendono impossibile lavorare. Ciononostante, l’ecosistema del Mar Mediterraneo non migliora affatto.

Allo stesso tempo, però, i pescatori non europei, specialmente quelli delle marinerie emergenti e sempre più commercialmente aggressive del Nord Africa, hanno mano libera.

Continua a leggere…

CONCERTO DEDICATO A DOMENICO CAMPANILE

7 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 381 volte.

Redazionale

Sabato 12 ottobre 2019, nella chiesa di San Domenico in Mola, Arte&Musica, con la collaborazione della Parrocchia del SS. Rosario e il Patrocinio del Comune di Mola di Bari, ha organizzato un Concerto per Organo e Violino dedicato al Sig. Domenico Campanile, il fedele che ha donato alla medesima Parrocchia il moderno organo Zanin inaugurato e benedetto il 24 ottobre 2018 da Sua Eminenza Francesco Cacucci, Vescovo della Diocesi di Bari-Bitonto.

L’organista Margherita Sciddurlo, Docente di Organo e composizione organistica presso il Conservatorio ‘Nino Rota’ di Monopoli, e la violinista Giulia Buccarella, Docente di Violino presso il Conservatorio ‘N. Piccinni’ di Bari, eseguiranno:

Fritz  Kreisler (1875-1962) – Chanson Louis XIII e Pavane (nello stile di L. Couperin)

Nicola Porpora (1686-1767) – Sonata in Re magg.

Johann Sebastian. Bach (1685-1750) – Concerto d-Moll da Vivaldi BWV 596

Francesco Antonio Bonporti  (1672-1749) – Invenzione VII Adagio, Bizaria:Presto, Andamento:Largo, Scherzo: Presto.

Continua a leggere…

EVENTI: MOLTE OMBRE SUI CONTRIBUTI DEL COMUNE

7 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 742 volte.

di Isabella Colonna*

Egregio Signor Sindaco,

ci avevo creduto. Sono stata ingenua, ma nonostante la mia età e la mia lunga esperienza, continuo a dare fiducia alle persone e a credere nella sincerità delle loro parole e dei loro propositi, fino a quando non mi accorgo che la mia fiducia è stata mal riposta. Avevo creduto che questa amministrazione voleva inaugurare una nuova metodologia nell’organizzazione degli eventi dell’Estate molese, quello della ‘programmazione partecipata’. Sono stata presente a tutti gli incontri, in cui, dopo una fase di proposte, siamo stati invitati a presentare le domande con l’indicazione degli eventi che intendevamo organizzare. Ci è stato anche detto che, al di fuori di ‘Gustiamola’ non c’erano disponibilità finanziarie, ma nella domanda potevamo anche chiedere un contributo collegandolo ad un piano finanziario dell’evento.

Sono intervenuta nella conferenza stampa di presentazione del programma dell’Estate molese sottolineando positivamente la nuova metodologia della ‘programmazione partecipata’ che, secondo il sindaco, ‘dovrebbe diventare patrimonio della comunità molese e andare anche oltre questa amministrazione’. A me non piace usare termini pesanti, né eccedere nei superlativi, posso solo dire che è stata una grande delusione e che mi sono sentita strumentalizzata e presa in giro. E spiego il perché. Continua a leggere…

JUST: PARI AL FOTOFINISH

6 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 263 volte.

Redazionale

Occasione mancata Just. La vittoria con l’Arboris sfuma negli ultimi secondi.

Sfuma davvero a pochi centimetri dal traguardo il primo successo in campionato per la Just, la trasferta di Castellana contro l’Arboris si chiude in parità 6-6 al termine di una sfida che è girandola di emozioni, anche negli ultimi 60 secondi. Dopo l’iniziale gol dei padroni di casa, sempre davanti la squadra di Mister Vavalle che non riesce a capitalizzare il doppio vantaggio della ripresa ed il nuovo allungo nell’ultimo minuto, quando viene riacciuffata al foto finish da una rete di De Leonardis. Si muove la classifica, finalmente, anche se la vittoria era a portata di mano e con una maggiore accortezza in fase difensiva questa sera i punti in classifica sarebbero stati tre.

Continua a leggere…

A MOLA SI GIRA UN CORTO

5 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 775 volte.

di Giuseppe Colonna*

La nostra città si trasforma ancora una volta in un set cinematografico.

Nei prossimi giorni alcune zone di Mola verranno infatti interessate dalle riprese del cortometraggio “La luce oltre la gabbia” patrocinato dal Ministero della Giustizia e sostenuto tra gli altri dall’Apulia Film Commission.

Il corto, attraverso una storia di perdono e rinascita, racconta e denuncia la dura situazione delle madri detenute, costrette a vivere in cella con i propri figli fino al difficile momento del distacco.

Il lavoro sarà presentato nei maggiori festival cinematografici e anche alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e vedrà come attori protagonisti MICHELE ROSIELLO, IRENE MAIORINO e ILENIA D’AVENIA già protagonisti in celebri serie TV come GOMORRA, LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE, L’ISOLA DI PIETRO e ROSY ABATE.

Continua a leggere…

SOPRALLUOGO IN DISCARICA MARTUCCI CON L’ARPA

5 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 597 volte.

di Vittorio Farella*

Ieri mattina, a seguito di quanto stabilito dal Tavolo Tecnico il 19 agosto scorso, si è proceduto al sopralluogo nelle aree delle discariche in contrada Martucci per verificare lo stato dei luoghi nel complesso, considerata la lunga assenza di manutenzione/lavori/controlli in regime di permanenza del sequestro cautelativo/conservativo operato dalla Magistratura sin dal lontano febbraio 2012. Un periodo di tempo estremamente prolungato per impianti di quella natura per non destare preoccupazioni su danni ambientali e alla salute pubblica.

Arriviamo a questo risultato di verifica solo ora? No, nel tempo ci sono stati diversi interventi: indagini del PM Pisani, nella fase istruttoria, del GIP Mastrorilli (col 1° incidente probatorio), nel giudizio sulle indagini preliminari, del GUP Diella (col 2° incidente probatorio), nel giudizio di merito per il filone del disastro ambientale, e un primo sopralluogo dei componenti del Tavolo Tecnico del 23 aprile scorso.

Continua a leggere…

VINCIGUERRA NUOVO ARRIVATO ALLA JUST

4 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 264 volte.

di Donatello Biancofiore

Tre gare e ancora 0 punti in classifica, si sperava un esordio migliore, ma il calendario sicuramente non è stato e purtroppo non ci sarà amico anche nelle prossime giornate. Incontrare nelle prime tre l’Andria, squadra già collaudata all’esordio, Palo a casa sua su un campo davvero difficile e la corazzata Itria di sicuro non ha aiutato. L’unico sorriso di questo primo scorcio di stagione è il superamento del turno di Coppa, dove siamo entrati tra le migliori otto. A parte l’esordio, ad essere onesti la gara di Palo e quella con l’Itria hanno visto una Just già in ripresa, autrice di due buone prestazioni che però non sono bastate per muovere la classifica. Sabato si va a Castellana, a sfidare la neonata Arboris Belli, che ha vinto due delle prime tre gare, quelle con Monte Sant’Angelo e Polignano, trascinata dai due migliori realizzatori di questo avvio, Daniele Lacatena (6 gol) e Francesco Luisi (5).

Continua a leggere…

MNB, SCOCCA L’ORA E AFFRONTA SUBITO I PIU’ FORTI

4 Ottobre 2019 0 Commenti - Articolo letto 261 volte.

di Donatello Biancofiore

Il tempo scorre inesorabile, è la settimana dell’esordio, la settimana di Action Now Monopoli-MBB2012. Dopo 45 giorni dallo start ufficiale sarà il momento in cui il punteggio sui tabelloni varrà 2 punti, la tensione in gara sarà in salita progressiva, gli errori peseranno almeno il doppio e la dose di concentrazione dovrà essere aumentata al massimo delle proprie possibilità. Si comincia con una di quelle sfide crudeli, subito la scalata importante, quella assai ripida, subito un avversario davvero forte, una delle squadre meglio strutturate per la nuova C Gold annata 2019/2020.

«Esordio durissimo per noi – interviene sulla gara coach Castellittoaffrontiamo la squadra, a mio modo di vedere, più forte del campionato, per esperienza, durezza mentale, e per lunghezza del roster. Noi non siamo al meglio, siamo ancora lontani da quello che possiamo essere, in più la situazione infortuni ha un po condizionato la nostra pre-season, rallentando la nostra tabella di marcia!
Detto questo, siamo curiosi, vogliamo affrontare i primi della classe per capire cosa aspettarci dal nostro campionato, lavoriamo duramente ogni giorno per provare a fare qualcosa di importante.
È inutile parlare dei singoli, per una squadra cosi è superfluo, sono un gruppo fortissimo e completo in tutti i ruoli, ma sono convinto che se daremo il 100% potremmo dire la nostra anche su un campo cosi difficile, nonostante gli infortuni
».

Continua a leggere…