Ultime Notizie

NESSUN APPARENTAMENTO AL BALLOTTAGGIO

22 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 735 volte.

Comunicato stampa a paganento

Con le elezioni del 10 giugno scorso Mola ha fatto una scelta politica che guarda a destra e che si definirà con precisione con il turno di ballottaggio. Un turno di ballottaggio che non ci vede partecipi attraverso un apparentamento, in primo luogo perché l’etica per noi è un elemento irrinunciabile nel fare politica, ed essa implica coerenza consapevole, anche critica, ma mai “ballerina “. In secondo luogo non può esserci apparentamento in quanto fra il nostro gruppo e le forze politiche in competizione non c’è affinità sia sul metodo che sulle linee programmatiche principali: è del tutto evidente che la nostra proposta politica è decisamente alternativa e inconciliabile  alle due forze che oggi vanno al ballottaggio.

Continua a leggere…

DI RUTIGLIANO: GRAZIE AI 1329 CITTADINI

22 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 624 volte.

Comunicato stampa a pagamento

GRAZIE a tutti coloro che, attraverso la propria candidatura, con il proprio sostegno, con il proprio voto, hanno creduto che un percorso diverso fosse possibile contribuendo all’importante risultato elettorale.

GRAZIE alla vostra fiducia abbiamo ottenuto un risultato, per nulla scontato, che ha raccolto la fiducia di 1329 cittadini e che consentirà, a noi tutti, di essere rappresentati in Consiglio comunale nel ruolo di consigliere di minoranza.

GRAZIE, perché ancora una volta potremo dimostrare che l’ETICA, la COERENZA e la TRASPARENZA per noi sono elementi irrinunciabili nel fare politica. Principi che implicano coerenza consapevole, anche critica, ma mai “ballerina “.

Continua a leggere…

DOMENICA IL BALLOTTAGGIO: SARA’ ALL’ULTIMO VOTO

21 giugno 2018 1 Commento - Articolo letto 993 volte.

di Andrea G. Laterza

Domenica 24 giugno si pone fine alla lunga campagna elettorale iniziata, di fatto, all’indomani del voto di sfiducia del marzo 2017 che mandò a casa il Sindaco Giangrazio Di Rutigliano.

Tante cose sono accadute da allora: la spaccatura nel centro-destra con l’emergere delle candidature di Giuseppe Colonna e di Stefano Diperna; il dissolversi del centro-sinistra con i veti reciproci e la scomparsa del PD locale; l’emergere di ben 7 candidati alla carica di sindaco.

Alla fine, il primo turno si è incaricato di fare ordine: ben il 72% degli elettori hanno diviso il proprio voto tra le coalizioni di Colonna e di Diperna, con un netto spostamento a destra dei votanti, mentre il Movimento 5 stelle si afferma come primo partito (conquistando un seggio) e Giangrazio Di Rutigliano prevale sui suoi detrattori, quasi tutti rimasti a casa, con il ritorno dell’ex Sindaco nel Palazzo municipale, questa volta da consigliere di opposizione.

Continua a leggere…

PORTECCHIA: INTERDETTA A NAVIGAZIONE E PEDONI

21 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 2.032 volte.

di Nicola Bellantuono

Un’estate senza “braccio”:  la Capitaneria di Porto – Guardia costiera di Bari ha inibito con un’ordinanza l’ormeggio di qualsiasi natante presso i moli di sopraflutto e sottoflutto del porticciolo di Cala Portecchia nonché l’accesso e la circolazione pedonale su entrambi bracci e lungo lo scalo d’alaggio.

Il provvedimento, già esecutivo, si è reso necessario a salvaguardia della pubblica incolumità, in considerazione sia dell’insabbiamento, che rende potenzialmente pericolosa la navigazione nello specchio acqueo portuale, sia del cattivo stato di conservazione dei piani di calpestio dei bracci, dell’assenza di un idoneo sistema di illuminazione e di dispositivi anti caduta in mare.

L’ordinanza, che reca il numero 76/2018, è a firma del contrammiraglio Giuseppe Meli, comandante della Capitaneria barese che estende le proprie competenze su Mola. Porta la data del 23 maggio, ma solo in questi giorni ne è stata data pubblicazione sull’albo pretorio comunale.

Continua a leggere…

CULTURE CLUB CAFE’: SABATO 23 “LECCE HOMO”

21 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 222 volte.

Comunicato stampa

Libreria Culture Club Cafè di Mola, Via Van Westerhout 11

Sabato 23 giugno alle ore 19.00 presentazione del romanzo:

LECCE HOMO di Peter Genito (Robin Edizioni)

Converserà con l’Autore Waldemaro Morgese, scrittore, editorialista, saggista.

Peter Genito è nato a Novara nel 1972. Alla fine degli anni ‘90 fa la sua prima uscita, pubblica come slammer, facendosi conoscere nei reading e ottenendo un buon successo di pubblico e di critica. Antichista, i suoi primi versi hanno il ritmo della battaglia, sono rivolti più allo stomaco che al cuore.

Continua a leggere…

MOLA – DIFFERENZIATA IN VACANZA?

20 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 926 volte.

di Maristella Mantuano

Mola di Bari, differenziata in vacanza? Come e quando in 7 eventi sul litorale di Cozze

In vacanza si differenzia meglio. L’Ecomobile della raccolta differenziata torna a Mola di Bari per sette appuntamenti di sensibilizzazione. Dopo l’11 giugno, il tour continua il 25 giugno, il 9 ed il 23 luglio, il 6 ed il 20 agosto ed, infine, il 3 settembre, toccando le location più emblematiche e strategiche del lungomare di Cozze.

Le facilitatrici ambientali intercetteranno sul litorale molese il target dei vacanzieri e li agevoleranno nel conferimento della raccolta differenziata al di là dei giorni da calendario. All’interno dell’Ecomobile, dalle 9.30 alle 13.30, le domande, i dubbi dei cittadini su dove buttare cosa e sulle buone pratiche alla base della raccolta differenziata troveranno, dunque, risposta.

Continua a leggere…

SIAMO SEMPRE MENO E PIU’ VECCHI

20 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 691 volte.

di Marco Sciddurlo

Siamo stati facili profeti nel prevedere che la popolazione residente molese sarebbe continuata a diminuire (anche se la maggior parte dei politici locali fa ancora “orecchi da mercante” e non parla di queste problematiche).

Infatti, secondo gli ultimi dati Istat pubblicati, al 31 dicembre 2017, i residenti molesi sono scesi a quota 25.393; eravamo 25.554 alla fine dell’anno 2016. Dunque, una contrazione di ben 161 persone in meno: si tratta della riduzione più consistente registrata negli ultimi anni (escludendo il 2011, anno del censimento, per cui la riduzione registrata è stata determinata da “aggiustamento” per differenza tra la popolazione censita e quella anagrafica).

Continua a leggere…

EVENTO ECCEZIONALE CON MARCO JACOVIELLO

18 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 748 volte.

Redazionale

Marco Jacoviello, affermato musicologo di origine molese

Eccezionale serata a Palazzo Pesce con Musica proibita

Come previsto, la presentazione a Palazzo Pesce del libro Musica proibita di Marco Jacoviello, è stata una serata di grande cultura, di grande musica e di grande recitazione che ha incantato i presenti che hanno gremito la splendida Sala Etrusca.

Il pubblico è stato accolto dalle note di “Ronde d’amour” di Nicolò Van Westerhout eseguita al piano da Vito Cofano. Subito dopo, l’attore molese Angelo Tanzi ha letto alcune pagine del libro scelte per introdurre i temi del libro e i personaggi principali che l’autore ha voluto n gran parte molesi anche utilizzando alcune nostre tipiche espressioni del discorso corrente.

Continua a leggere…

CAMPAGNA ANTINCENDI BOSCHIVA 2018

15 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 649 volte.

Comunicato stampa

L’impegno dei Carabinieri Forestali: oltre 60 pattuglie giornaliere per il servizio di monitoraggio del territorio e 5 nuclei investigativi per prevenire e contrastare gli incendi.

Dopo il considerevole andamento degli incendi boschivi della scorsa stagione, l’Arma dei Carabinieri ha potenziato le funzioni di prevenzione e repressione degli illeciti di settore nonché il monitoraggio del territorio con il massimo impegno possibile dei reparti dei Carabinieri forestali unitamente alla Regione Puglia – Servizio di Protezione Civile, ai Vigili del Fuoco e alle squadre di pronto intervento dell’ARIF e delle associazioni di volontariato impegnate sul fronte della lotta attiva, per contenere maggiormente questo fenomeno che continua a destare ancora grave allarme sociale.

Continua a leggere…

CHE PESCI PRENDERE? – NEGATI I DIRITTI AI PESCATORI

15 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 1.304 volte.

Comunicato stampa

Sabato 16 Giugno 2018, dalle ore 09.30, la Flai Cgil di Bari e la Flai Cgil nazionale saranno a Mola di Bari presso il Piazzale della Capitaneria di Porto dove, nell’ambito del Progetto Pesca, finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole, si svolgerà un’iniziativa dal titolo “Che Pesci Prendere?” rivolta non solo ai pescatori ma a tutto il mondo associativo ed istituzionale che decide le politiche relative al settore dei lavoratori del mare.

Continua a leggere…

L’ENNESIMO ALLAGAMENTO DEL SOTTOPASSAGGIO

15 giugno 2018 1 Commento - Articolo letto 1.410 volte.

di Andrea G. Laterza

L’allagamento di ieri del sottopassaggio di Via Manzoni. E’ l’ennesimo episodio, ma il problema strutturale non è stato mai affrontato e risolto concretamente da tutte le amministrazioni comunali che si sono succedute.

Ad ogni nubifragio il sottopassaggio di Via Manzoni si allaga, con gravi pericoli per gli automobilisti.

Il fenomeno si è aggravato negli ultimi anni a causa di un’espansione edilizia realizzata senza criterio.

Nessuna amministrazione comunale ha affrontato e risolto concretamente il problema.

 

“Città Nostra” porta alla ribalta i problemi: è il nostro compito. Se si allaga il sottopassaggio di Via Manzoni, una donna rischia un serio pericolo e una ruspa la mette in salvo, noi abbiamo il dovere di riportare la notizia (ieri abbiamo postato foto e filmato dell’accadimento sulla nostra pagina facebook) e chiedere, come facciamo da molti anni, che si dia soluzione a questo problema: esso non nasce per caso ma è il frutto di una gestione urbanistica ed edilizia profondamente sbagliata.

Infatti, il fenomeno si è aggravato nel corso degli anni a causa di nuove edificazioni sulla via vecchia per Conversano e su via vecchia di Turi senza un adeguato sistema di smaltimento delle acque meteoriche (anzi, inesistente).

Continua a leggere…

MENELAO (LISTA IDEA) CHIEDE LA VERIFICA DEL VOTO

14 giugno 2018 1 Commento - Articolo letto 2.514 volte.

Riceviamo dal sig. Francesco Menelao, candidato al Consiglio comunale nella lista “Idea”, e pubblichiamo (la missiva è stata inviata anche ad altri organi d’informazione):

Francesco Menelao, candidato della lista Idea (coalizione Colonna): chiede la verifica delle preferenze, lamentando una mancata attribuzione di voti.

Gent.mi Direttori,

sono a scrivervi pubblicamente questo messaggio per sollecitare la vostra attenzione su alcune vicende riguardanti le elezioni amministrative della scorsa domenica 10 giugno 2018.

Mi risulta infatti, da concreti elementi che sono pronto a trasmettervi per le dovute verifiche, che in taluni seggi sono stati compiuti errori nel riportare il numero di voti conseguiti da alcuni dei candidati consiglieri. È possibile che, a causa della stanchezza, vi siano stati degli accidentali errori di trascrizione sul verbale finale dei dati che sono invece correttamente riportati sui registri progressivi (dove vengono segnate con la matita rossa le singole preferenze).

Continua a leggere…

SI VA AL BALLOTTAGGIO SENZA APPARENTAMENTI

14 giugno 2018 0 Commenti - Articolo letto 2.921 volte.

di Andrea G. Laterza

Giuseppe Colonna, candidato sindaco di “Cantiere civico.” Si contende lo scranno più alto con Stefano Diperna. Parte in vantaggio con 4979 voti del primo turno.

Ieri ha fatto scalpore un caffè, in un noto bar di Piazza XX Settembre, tra Stefano Diperna e Giangrazio Di Rutigliano.

Non è una novità che Di Rutigliano abbia querelato Diperna per un’accusa ricevuta in Consiglio comunale. Ma si sa, in politica, mai dire mai.

In ogni caso, raggiunto da una nostra telefonata, l’ex Sindaco, sfiduciato nel marzo 2017 da una mozione promossa dal centro-destra, ha smentito qualsiasi ipotesi di apparentamento sia con Diperna che con Colonna.

Stefano Diperna, candidato sindaco del centro-destra. E’ in competizione con il suo ex allievo Giuseppe Colonna. Parte in seconda posizione con 4513 voti del primo turno

“Un caffè di cortesia – ci ha detto Di Rutigliano – non si nega a nessuno. Con lo stesso spirito ho incontrato in un altro bar della piazza anche l’avv. Vito Orlando (supporter di Colonna, ndr) che mi ha chiesto un colloquio. Anche se l’apparentamento non mi è stato proposto formalmente da nessuno dei due, ad entrambi ho detto che le liste con me collegate non faranno apparentamenti”.

Il Movimento 5 stelle, nel riunirsi per commentare il risultato elettorale, ha ribadito quanto è già nel modus operandi del gruppo politico nelle situazioni locali: nessun apparentamento e libertà di voto o di non voto. Infatti, non saranno pochi i candidati, gli attivisti e, probabilmente, gli elettori del M5S che non si recheranno alle urne per il ballottaggio.

 

Continua a leggere…