Ultime Notizie

CITTA’ NOSTRA: E’ IN EDICOLA

18 Novembre 2019 2 Commenti - Articolo letto 1.433 volte.

di Nicola Lucarelli

E siamo giunti al numero 191 di questa rivista, un primato assoluto  per l’editoria molese. Città Nostra è l’unico mensile di Mola che troviamo nelle edicole, ininterrottamente dal 2002 ad oggi. Ciò è stato possibile perché, oltre all’amore per la nostra comunità cittadina e per il giornalismo locale, si sono avute le capacità imprenditoriali di creare una rivista che gode di ottima salute e di riuscire a stampare volumi di pregio. Stare in edicola non significa scrivere sul web a costo zero o con esborsi irrisori; per stare in edicola bisogna avere capacità di organizzazione ed anche imprenditoriali, per questo in tanti, privi di tutto ciò, si riversano solo sul web, alcuni facendo buona informazione, altri semplicemente per cercare qualche visibilità non riuscendo a percorrere altre strade o per “sfoghi personali”. Di certo oggi, per dare un’informazione completa, sono necessari sia la carta stampata, soprattutto di approfondimento, che il web. Perciò, nel corso del tempo, al nostro mensile abbiamo affiancato il sito internet (www.citta-nostra.it) e la pagina facebook. E poiché i numeri non sono un’opinione, gli articoli on line di Città Nostra sono complessivamente i più letti e seguiti tra quelli dei siti di informazione cittadina, nonché la nostra pagina facebook (con oltre 4.600 “mi piace” e persone che la seguono costantemente) è la più seguita tra quelle molesi presenti su questa nota piattaforma social.

Questo il sommario del numero che troverete nelle edicole di Mola dal 20 Novembre.

Continua a leggere…

“IL PAESAGGIO DIPINTO”, MOSTRA AL CENTRO GERARDINI

22 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 86 volte.

di Alessandro Conti

L’ ormai noto ed affermato Centro d’Arte “Gerardini”, creato dal concittadino gallerista Pippo Diperna e dallo stesso gestito da sempre nella sua sede tradizionale di via Veneto in Mola di Bari, annuncia l’apertura di una nuova mostra collettiva di pittura per il giorno primo dicembre 2019, intitolata “Il paesaggio dipinto”.

Con questa ennesima mostra si conclude felicemente un altro anno di intensa, valida ed apprezzata partecipazione da parte del centro “Gerardini” alla vita culturale cittadina, mediante il costante periodico e puntuale contributo di importanti rassegne d’arte.

In merito ai contenuti di quest’ultimo evento, ci piace osservare che esso prosegue la realizzazione di un preciso programma espositivo, molto ben articolato ed avviato già da qualche tempo, con cui il centro d’arte mira alla trattazione di tutti i temi più classici dell’arte pittorica, tra i quali la ‘figura’, la ‘natura morta, il ‘ritratto,’ (tra i contenuti di mostre già presentate in precedenza) ed oggi “il paesaggio” (come oggetto appunto della manifestazione in parola.

Continua a leggere…

AVIS – DOMENICA DONAZIONE DEL SANGUE

22 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 167 volte.

Comunicato stampa

La donazione di sangue è un gesto di grande valore etico e senso civile, indispensabile a salvare vite umane e a migliorare la qualità di vita delle persone malate.

Il sangue non può essere prodotto artificialmente e la disponibilità di questa risorsa insostituibile nella terapia di molte malattie e nell’esecuzione di interventi chirurgici complessi dipende completamente dalla generosità dei donatori. Donare, perciò è un gesto estremamente importante, basti pensare che in otto minuti si possono salvare tre vite!

Per donare è sufficiente:

-Avere un’età compresa tra i 18 e i 65 anni

-Avere un peso non inferiore a 50 kg

-Non avere avuto malattie gravi

-Non essere affetti da malattie croniche

Continua a leggere…

DOMENICA 24, FESTA DEL LETTORE AL SACRO CUORE

21 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 366 volte.

di Enza Caputo Dellegrazie*

Un progetto si caratterizza per perseguire finalità e obiettivi scaturiti e definiti dopo lo studio delle possibilità della loro attuazione.

La biblioteca parrocchiale “Marino Marangelli”, Parrocchia “Sacro Cuore” in Mola di Bari, nasce da un progetto la cui finalità recita: «Impegnarsi nel sociale investendo nella cultura, vivere il nostro tempo, la contemporaneità attraverso la letteratura».

Gli obiettivi: 1) “Allargare gli orizzonti culturali e spirituali”; 2) “Riflettere sulle problematiche della vita”; 3) “Veicolare sani valori e sane convinzioni”.

Essa nasce con l’intento di diversificare l’offerta culturale e formativa al territorio attraverso contenuti che ci aiutino a vivere consapevolmente il nostro tempo, la contemporaneità “in declinazioni mai convenzionali”, banali, conformiste.

Il nostro intento è quello di «promuovere la lettura come forma di welfare della conoscenza, come espressione di bibliodiversità» (Legge della Regione Puglia, dicembre 2013).

Continua a leggere…

CON VIESTE PER PIAZZARE IL POKER

21 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 261 volte.

di Donatello Biancofiore

Gabriele Mirone

Procede spedita questa MNB2012, tre vittorie di fila, terza posizione in classifica e un doppio turno casalingo all’orizzonte che il roster di coach Castellitto vuole sfruttare al meglio per dare continuità di prestazioni e anche di risultati.

Vieste ed Ostuni le prossime due avversarie di scena al Pala Pinto, prima i Garganici Domenica 24, in quella che si preannuncia come sfida tra le sorprese in positivo di queste prime sette giornate di C Gold.

Sicuramente è il momento migliore fin qui dell’”epoca” Castellitto, tre vittorie consecutive in tre diverse modalità, hanno dimostrato che questa squadra sta pian piano acquisendo quella tranquillità e soprattutto quella consapevolezza nei propri mezzi elevati che le han permesso di rivoltare come un calzino l’esito dell’ultima sfida di Altamura, pur partendo da una situazione complessa di -12 e con poco più di 8 minuti da giocare. Con Kordis signore incontrastato del tabellino e con la crescita esponenziale di Mirone (e con lui anche del giovane De Giosa quando chiamato in causa) divenuto ormai totem delle plance, questa squadra sostenuta dalla praticità dell’altro straniero Koopman, dalle genialate di De Angelis, dall’incredibile sostanza e mole di lavoro di capitan Preite, può davvero dire la sua con qualsiasi avversario, soprattutto se l’equilibrio in cabina di regia  tra Pacifico- Stimolo e Tanzi olea sempre meglio gli ingranaggi di squadra.

Continua a leggere…

LA DENATALITA’ IN PUGLIA. INCONTRO IL 26

21 Novembre 2019 1 Commento - Articolo letto 440 volte.

di Francesco Spilotros

La Puglia ha fatto registrare nel 2018 solo 28.921 nuovi nati, un numero nettamente inferiore alla più pessimistica delle previsioni fatte dai demografi. Nella nostra regione il numero di figli per donna è di 1.25 (contro la media nazionale dell’1.32).

La conseguenza è una riduzione della popolazione dell’1.02%, con un picco del 5,9% nella fascia d’età tra gli zero e i 14 anni.

I nuovi nati sono stati l’8.4% in meno rispetto agli anni precedenti.

Dal 2011 il numero dei morti pugliesi supera quello dei nati; nel 2018 il saldo naturale negativo è stato di 2000 unità circa. Inoltre, rappresentiamo una tra le peggiori combinazioni in Europa di bassa occupazione femminile, bassa occupazione giovanile, bassa fecondità e alto rischio di povertà delle famiglie con figli minori.

Continua a leggere…

SABATO 23, RECITAL “L’ETA’ DEL PIANOFORTE”

21 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 416 volte.

di Francesco Mazzotta

Roberto De Leonardis

Dal classicismo mozartiano al romanticismo di Brahms e Schumann, Roberto De Leonardis, musicista brindisino formatosi con il didatta e concertista di fama internazionale Benedetto Lupo, affronta alcune pagine di riferimento della letteratura pianistica tedesca nel recital “L’età del pianoforte” in programma sabato 23 novembre (ore 20.30), nel Teatro van Westerhout di Mola di Bari, per l’autunno dell’Agìmus, l’Associazione Giovanni Padovano Iniziative Musicali diretta da Piero Rotolo nella Rete di musica d’arte Orfeo Futuro.

Apre il concerto la Sonata n. 12 K 332, la quarta delle cosiddette Sonate “Parigine” di Mozart, un momento importante nella produzione per pianoforte del genio di Salisburgo, che con queste composizioni si affranca definitivamente dall’estetica galante e dalle leggerezze del Rococò per indirizzare la grande stagione del classicismo viennese verso l’“età del pianoforte” e le nuove istanze romantiche. Istanze perfettamente racchiuse nei Tre Intermezzi op. 117 di Brahms, che distano oltre un secolo dalle Sonate mozartiane e rappresentano nella produzione del compositore tedesco, impegnato in una prima fase nell’affermazione di scelte in contrasto con il Romanticismo, un momento di recupero dell’aspetto neoclassico dell’individualismo romantico.

Continua a leggere…

COMITATO PER LA DIFESA DEL TERRITORIO MOLESE

20 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 552 volte.

Comunicato stampa*

Si è costituito in data 18-11-2019, in Mola, il “Comitato per la Difesa del Territorio Molesecon l’obiettivo di esercitare azioni di rappresentanza e difesa dell’interesse collettivo della popolazione di Mola di Bari, rivolto alla salvaguardia e tutela ambientale del suolo e dell’identità del territorio.

Comitato nato spontaneamente al fine di evitare l’ennesimo attacco all’agro comunale che il progetto ANAS di variante alla Statale 16 nel tratto Mungivacca – Mola di Bari comporterebbe.  L’intervento che interessa i territori comunali di Bari, Triggiano e Noicattaro e Mola, prevede la realizzazione di un tratto stradale di circa 5 chilometri, a sei corsie più due complanari, nella piana produttiva agricola posta a nord della nostra cittadina.

Come prima azione, il comitato si propone di adoperarsi con ogni lecito strumento democratico – attraverso un processo di condivisione e compartecipazione attiva della comunità molese – per la valutazione condivisa della reale necessità dell’opera accettata senza alcuna perplessità dal governo cittadino.

A tal proposito, il “Comitato per la difesa del territorio molese” considera quanto segue:

Continua a leggere…

UNA SERATA D’ARTE E CULTURA

20 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 710 volte.

di Antonella Linsalata

Un’ altra serata interessante colma di arte, cultura e riconoscimenti presso lo scenografico Palazzo Pesce di Mola di Bari.

Il club Rotary Rutigliano e Terre dell’ Uva ha accolto i bambini del progetto Erasmus ospiti delle famiglie della scuola Alighieri Tanzi di Mola facendo loro …dono di un magnete con l’immagine della cittadina di Mola corredata da una bella frase sull’ amicizia.

Oltre alla relazione dell’ ottimo ospite il dott. Angelo Ceglie che ci ha parlato di fotografia e del mondo del collezionismo ….sono stati premiati i vincitori della passeggiata culturale con concorso fotografico : Le bellezze di ieri in uno scatto …con 2 premi per adulti e 2 per bambini.

Continua a leggere…

EDUCARE ALL’AFFETTIVITA’ E ALLA SESSUALITA’

20 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 230 volte.

Comunicato stampa

Educazione all’affettività e alla sessualità, un progetto nelle scuole di Mola fino a febbraio 2020.

Comune Mola di Bari, Consultorio familiare, Centro di Ascolto per le Famiglie, Scuola “Alighieri-Tanzi”.

L’obiettivo è ambizioso, ma prezioso per contribuire a costruire una società migliore e a scardinare quelli che sono i presupposti della cosiddetta “analfabetizzazione emotiva”, tanto più nell’era del web e della condivisione virtuale.

Il progetto di educazione all’affettività e alla sessualità promosso dall’ Amministrazione comunale di Mola di Bari, rivolto agli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado, punta proprio a stimolare i ragazzi e le ragazze a riflettere su emozioni, sentimenti, valori della relazione umana, aspetti legati alla sessualità, valore e rispetto del corpo e dell’intimità.

Continua a leggere…

SABATO 23 AL TEATRO ANGIOINO “CAPAGRO”

20 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 211 volte.

Comunicato stampa

La Compagnia Teatro d’Oggi, presenta, per la XX Stagione di Prosa 2019/20 del Teatro Angioino in Mola di Bari (Ba), con la direzione artistica di Francesco Capotorto, sabato 23 novembre 2019 Compagnia Ventisetteundicisettantanove in “ CAPAGRO’”, scritto e diretto ed interpretato da Nico Sciacqua, con Pietro Caramia, Francesca Di Cagno. Voce e chitarra Pier Dragone.

Uno spettacolo che con leggerezza parla di bullismo, divertente e ironico, irriverente e onesto che col sorriso, anche amaro, invita a riflettere. Ambientato in una Bari atemporale dove spiccano le figure del bullo, del bullizzato, dell’amichetto di convenienza,del padre, asciugato dei sogni di gloria; della madre, galleggiante sulla routine, un in un turbinio di variegate emozioni, che mette a nudo le debolezze umane, in alternarsi di situazioni comiche e momenti forti e crudi.

Una storia che fa emozionare, sorridere e riflettere, adatto a grandi e piccoli.

“Capagrò #nobullismo

Uno studente è vittima di bullismo quando, nel corso del tempo, viene ripetutamente offeso con parole e/o azioni da uno o più compagni.

Continua a leggere…

PROPOSTA LA CITTADINANZA ONORARIA A LILIANA SEGRE

19 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 436 volte.

Comunicato stampa

L’associazione “FUtuRA” di Mola di Bari, invita il Sindaco, la Giunta e tutto il Consiglio comunale ad accogliere la proposta di insignire la senatrice a vita Liliana Segre della cittadinanza onoraria del nostro Comune.

Siamo stati ispirati dalle numerose iniziative promosse da tanti Comuni italiani e in particolare da quella del presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, che in occasione dell’anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani chiama a raccolta il 10 dicembre 2019 a Milano tutti i sindaci d’Italia, da nord a sud, piccoli e grandi Comuni, di ogni appartenenza politica o partitica, per manifestare insieme, indossando la fascia tricolore, in segno di solidarietà alla senatrice a vita Liliana Segre, da qualche giorno costretta a vivere sotto scorta ed a consegnarle una fascia tricolore a testimonianza della totale, piena e incondizionata condivisione di quei valori che la senatrice rappresenta e che sono le fondamenta della nostra Repubblica.

Continua a leggere…

IN TEATRO “LE SMANIE PER LA VILLEGGIATURA”

19 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 235 volte.

di Francesco Mazzotta*

Al Teatro Comunale, per la Stagione 2019 – 20 | Le vie del Sud la Compagnia Diaghilev presenta “Le smanie per la villeggiatura” di Carlo Goldoni, adattamento e regia, Paolo Panaro, costumi, Francesco Ceo, con Altea Chionna, Deianira Dragone, Carlo D’Ursi, Alessandro Epifani, Francesco Lamacchia, Mario Lasorella, Paolo Panaro, Riccardo Spagnulo. Produzione Diaghilev, da mercoledì 20 a venerdì 22 novembre, ore 21.

La vacanza? Uno status symbol. Da almeno due secoli e mezzo. Perché anche nel Settecento andare in ferie era una moda. Lo raccontò Carlo Goldoni ne «Le smanie per la villeggiatura», commedia che Paolo Panaro rilegge in chiave contemporanea in una produzione della Compagnia Diaghilev in scena da mercoledì 20 a venerdì 22 novembre al Teatro van Westerhout di Mola di Bari (ore 21, info e prenotazioni 333.1260425).

Continua a leggere…

TRENO DELLA MEMORIA PER 4 GIOVANI

19 Novembre 2019 0 Commenti - Articolo letto 301 volte.

di Giuseppe Colonna*

In una nazione che a volte tende a dimenticare gli orrori del passato riteniamo che una Pubblica Amministrazione debba offrire ogni strumento per infondere soprattutto nelle nuove generazioni i valori della libertà, della pace e dalla democrazia.

Per questo motivo abbiamo deciso di aderire all’iniziativa Treno della Memoria, consentendo a 4 giovani molesi dai 18 ai 30 di vivere una esperienza di forte impatto.

Il progetto prevede un viaggio didattico della durata di 9 giorni con destinazione Cracovia e Auschwitz (Polonia) e partenza suddivisa in gruppi nel mese di Gennaio 2020.

Continua a leggere…