Ultime Notizie

APPROVARE SUBITO IL PARCO COSTA RIPAGNOLA

26 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 134 volte.

Comunicato stampa*

Dopo anni d’attesa, di lotte delle associazioni e Comitati ambientalisti, mesi di lavoro collettivo nelle conferenze di servizio degli Uffici regionali, Enti territoriali e le stesse associazioni e comitati ambientalisti, conclusesi lo scorso 4 novembre, si attendeva ora un immediato riscontro politico con il varo del Disegno di Legge regionale istitutivo del Parco Costiero di Polignano (meglio conosciuto come Parco Costa Ripagnola), provvedimento da adottare in Giunta e immediatamente trasmettere al Consiglio Regionale per l’approvazione definitiva, prima della scadenza del quinquennio legislativo, onde non rinviare nuovamente, sine die, e vanificare sia il lavoro svolto, ma soprattutto l’attuazione del tanto sospirato provvedimento.

Continua a leggere…

APPROVATO IL PROGETTO “DRAGAGGIO DEL PORTO”

26 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 274 volte.

Comunicato stampa

Dragaggio del porto di Mola, la Giunta approva il progetto per oltre 11 milioni di euro. Il sindaco Colonna: “Chiederemo il finanziamento alla Regione Puglia a valere sui fondi Por Puglia 2014-2020.

Si tratta di un’opera necessaria per la sicurezza degli operatori e strategica per lo sviluppo territoriale”.

Via libera della giunta del Comune di Mola di Bari al progetto di dragaggio del porto. Dopo l’espletamento delle numerose attività propedeutiche, l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Colonna, ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica, per un importo complessivo  di 11 milioni e 600mila euro.

Continua a leggere…

IL SINDACO SUL DRAGAGGIO DEL PORTO

25 Gennaio 2020 2 Commenti - Articolo letto 400 volte.

di Giuseppe Colonna*

Il dragaggio del nostro porto é un argomento che da anni interessa il nostro comune.

Un intervento indispensabile per garantire la sicurezza degli operatori della pesca e per dare una prospettiva di sviluppo all’intero bacino portuale interessato da un importante finanziamento che ne consentirà la riqualificazione.

Per questo motivo l’attività della nostra amministrazione non si é MAI fermata. Stiamo parlando di una delle opere pubbliche più difficili da gestire.

Dopo l’espletamento delle numerose attività propedeutiche, oggi la Giunta Comunale ha approvato il progetto del dragaggio del porto che verrà presentato nei prossimi giorni alla Regione Puglia.

Continua a leggere…

PRESENTAZIONE: “LE VERITA’ NEGATE”

25 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 498 volte.

Redazionale

MERCOLEDI’  29 GENNAIO, ore 10.00, nella sede dell’Associazione Combattenti e Reduci di MOLA di Bari, in Piazza XX Settembre, sarà presentato il libro “Le verità negate”, alla presenza degli autori Mario GIANFRATE e Nicola COLONNA.

Dialogherà con loro Vittorio Farella, dopo i saluti del Presidente dell’Associazione ospitante, Nicola Guglielmi.

“Le verità negate” è un libro contro la guerra, ma soprattutto una testimonianza/denuncia contro le menzogne del racconto sciovinistico ancor oggi corrente sulla Grande Guerra, che ad un secolo di distanza va certamente rivisitato, se non proprio rivoltato e si inserisce, dunque, nel pieno filone del revisionismo storico sul conflitto mondiale del 1915-18 che ha interessato la nostra Nazione, soprattutto per quel che ha riguardato le masse contadine del Sud mandate al massacro sui fronti di guerra, vera e propria “carne da macello”, in nome di un’assurda ed incomprensibile gloria ed onore.

Continua a leggere…

VENERDI STANCANELLI CON “LA PACCHIA”

25 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 348 volte.

Redazionale

Venerdì 31 Gennaio alle ore 19, Bianca Stancanelli presenterà il suo libro/inchiesta “La Pacchia” (ediz. Zolfo), presso “La Fabbrica del Benessere” in via Di Vagno 86 a Mola.

Scrivo di un uomo che non esiste più, di un luogo che non esiste più, di un’ingiustizia che dura”, così Bianca Stancanelli inizia a raccontare la storia di Soumaila Sacko, 29 anni, che nel 2014 aveva lasciato sua moglie, una bambina piccola e la sua terra, il Mali, a causa della siccità che non gli consentiva più di mantenere la famiglia con il lavoro di agricoltore. È venuto in Europa a cercare fortuna, ma in Italia ha trovato la morte.

Continua a leggere…

UNA SCUOLA PER L’INFANZIA

25 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 627 volte.

di Teresa Spagnolo

Il mese di gennaio è il periodo dell’anno in cui tutte le scuole aprono le porte alle famiglie e presentano la propria Offerta Formativa durante gli Open Day.

Anche la Scuola dell’Infanzia del 2° circolo Didattico San Giuseppe di Mola ha accolto tanti genitori desiderosi di conoscere le scuole, le strutture, l’organizzazione, le attività e il clima che si respira in ambienti dove i nostri bambini trascorrono la maggior parte delle loro giornate fin da piccoli. Un tempo che va speso bene, in chiave ludica e con i bambini al centro di cure e attenzioni.

Questo accade in tutte le scuole dell’Infanzia, ma in quelle del 2° C.D. SAN GIUSEPPE i genitori hanno trovato, questo ci dicono, una scuola “per “ l’infanzia nella quale ogni momento della giornata è pensato e realizzato  per garantire il benessere del bambino, la sua completa integrazione e tante attività che rendono lo “stare a scuola” dinamico, stimolante, divertente e innovativo.

Continua a leggere…

L’ORO DI PUGLIA E LA DIETA MEDITERRANEA

24 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 352 volte.

Comunicato stampa

Dedicato ad un pioniere della cucina di qualità della Puglia e non solo, si terrà nei giorni 27 e 28 gennaio 2020 l’8^ edizione del Memorial Angelo Consoli, organizzato dall’Associazione Cuochi Trulli e Grotte presieduta dal Prof. Mariano A. d’Onghia.

Il concorso, che per questa edizione ha ricevuto il Patrocinio del Presidente della Regione Puglia, sin dalla nascita, mira alla valorizzazione della cultura enogastronomica Pugliese attraverso la Cucina Mediterranea quale Patrimonio Unesco dell’Umanità e si rivolge come di consueto a professionisti ed allievi della cucina per un momento di confronto enogastronomico tra gli addetti al settore, al fine di diffondere maggiormente la cultura enogastronomica del territorio pugliese.

“Anche quest’anno abbiamo deciso di puntare sulle eccellenze del nostro territorio” dichiara Mariano D’Onghia Presidente dell’Associazione Trulli e Grotte “l’olio extravergine di oliva, seppur in un momento di crisi per la nostra Regione a causa della Xylella, rappresenta per tutto il nostro settore l’ingrediente principale per una dieta sana come quella mediterranea”. Quest’anno il focus del memorial sarà l’Olio Extravergine di Oliva.

Continua a leggere…

DISCARICA MARTUCCI: PAUROSI E DEVASTANTI RITARDI

24 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 421 volte.

Comunicato stampa*

Si dispone che le prescrizioni impartite con la presente diffida dovranno essere attuate immediatamente”. Così prescriveva la Sezione Autorizzazioni Ambientali della Regione Puglia il 27 novembre dello scorso anno e invece ci sono voluti quasi due mesi per esperire solo una parte delle suddette prescrizioni. Questa mattina l’Arpa, che si era attivata nel silenzio delle altre controparti a sollecitare e poi ad eseguire in proprio quanto ordinato dalla Regione, alla presenza del NOE, su ordine e autorizzazione del Tribunale di Bari, in quanto gli impianti sono tuttora sotto sequestro (così si mette anche fine ad una querelle sequestro/dissequestro), ha eseguito il controllo dei cinque pozzi di raccolta del percolato insistenti sul lotto 3 della discarica Martucci per verificarne la presenza e consistenza. In attesa del puntuale riscontro che l’Arpa farà con il suo rapporto, ma anticipiamo che all’apparenza ha dato esito negativo, vi è, invece, da registrare l’ennesimo episodio di non collaborazione della Curatela Fallimentare alle operazioni stabilite.

Innanzitutto sono rimasti, tutti gli interventi (NOE, Comune di Mola e Conversano e nostra Associazione, assieme alla Curatela), fuori dal cancello di ingresso per quasi un’ora perché trovato, ancora una volta, chiuso. Circostanza curiosa e fastidiosa, contestata alla Curatela, poiché in veste di soggetto ospitante, per il suo ruolo di figura sostitutiva della Lombardi Ecologia avrebbe dovuto essere in possesso delle chiavi.

Continua a leggere…

A FEBBRAIO IL MUSICAL COMEDY “DOPO DI LEI IL DILUVIO”

24 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 473 volte.

Comunicato stampa

Da un gruppo di giovani e meno giovani fermamente legati dalla passione per il teatro, la musica e l’arte nasce il gruppo teatrale ExMachina, che debutta dal 14 Febbraio 2020 con Dopo di Lei il Diluvio – Musical Comedy, una brillante commedia musicale per tutta la famiglia che ha l’ambizione di divertire grandi e piccini ed innovare il già fervente panorama culturale della città di Mola di Bari.

SINOSSI

Nell’immaginario monastero montano di Saint Martsan des Alpes, la vita scorre monotona e tranquilla per il giovane Don Guglielmo e per la sua perpetua, Ortensia. Entrambi conducono da anni, un po’ a malincuore, una vita eremitica ed isolata, sperando ogni sera, tra una partita a carte ed un bicchiere di vino, che prima o poi accada qualcosa di diverso dalle solite lettere, cariche di peccati da confessare per corrispondenza, che quotidianamente arrivano dal paese vicino.

Quasi come se le loro “preghiere” fossero state ascoltate, in una fredda sera di dicembre don Guglielmo si trova a rispondere ad una telefonata a dir poco sconvolgente: all’altro capo della cornetta c’è niente meno che Dio in persona!

Continua a leggere…

AD APRILE NUOVA COMMEDIA DI ANTONIO PANZINI

24 Gennaio 2020 1 Commento - Articolo letto 478 volte.

Redazionale

Il gruppo teatraleBeato don Giustino” è già a lavoro per portare in scena, nel prossimo mese di aprile, la nuova commedia divertente in due atti, in dialetto molese, scritta da Antonio Panzini, col titolo “Je assé u danne”.

Con la regia dello stesso autore, vedremo in scena Peppino Dipierro, Antonio Mazzotta, Marcello Moccia, Pino Digiorgio, Catia Berardi, Antonio Pietanza, Vito Luigi Affatati, Michele Pesola e Maria Deflorio, che interpreteranno personaggi molto simpatici, ambientati nella nostra vita molese.

Continua a leggere…

VEDE LA LUCE UN LIBRO STRAORDINARIO

24 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 615 volte.

di Nicola Lucarelli

Il prossimo 30 Gennaio, nel Teatro Comunale “Niccolò Van Westerhout” avrà luogo la presentazione del nuovo complesso lavoro di ricerca storica condotta da Aniello Claudio Rago, che ha dato luogo alla realizzazione di un corposo volume dal titolo “Mola dall’Unità d’Italia all’Età Giolittiana”, edito dalla Casa Editrice Ideapress in New York.

Un’opera, con la quale l’Autore tratteggiando il quadro storico che prende le mosse dal periodo immediatamente seguente l’unificazione italiana, per giungere all’età umbertina e a quella giolittiana sino alla fine della Belle Époque, riporta le risultanze di una profonda indagine volta alla conoscenza della situazione politica, sociale ed economica sussistente nel nostro Comune nella seconda metà dell’Ottocento.

Continua a leggere…

OPEN DAY AL 2° C.D. “SAN GIUSEPPE”: 27 E 28 GENNAIO

24 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 457 volte.

di Francesco Spilotros

Lunedì 13 e martedì 14 gennaio la scuola Primaria San Giuseppe ha aperto le sue porte in occasione dell’OPEN DAY che ogni anno permette ai genitori di visitare i nostri plessi per poter apprezzare la validità della nostra didattica e conoscere il Piano dell’Offerta Formativa del 2° Circolo Didattico “San Giuseppe”.

Numerosi sono stati i genitori e nonni dei nostri futuri alunni che hanno approfittato per vedere dal vivo gli ambienti e le dinamiche del plesso centrale “San Giuseppe” ubicato in Via Pila La Torre: un istituto ampio e luminoso, costruito a misura di bambino. La sede centrale sorge in un’area con un bassissimo livello di traffico e di inquinamento acustico e dell’aria.

Martedì 14, invece, è stata la volta del plesso “De Amicis”, attualmente ubicato in Via del Frascinaro, dove convivono in armonia più ordini di scuola.

Continua a leggere…

JOHN AVELLUTO – MOLESE AMERICAN ARTIST

23 Gennaio 2020 0 Commenti - Articolo letto 642 volte.

di Rosa Pietanza

The artist with one of his works on exhibit at the Italian American Institute

L’articolo che segue è stato scritto da Rosa Pietanza che vive e lavora a New York. La sua presenza all’interno della comunità molese di Brooklyn (NY) ci permette di instaurare un ponte tra i due luoghi al mondo in cui vivono più molesi: Mola e New York. Avremo la possibilità di avere uno sguardo privilegiato, di una native speaker di origini italiane (i suoi genitori sono nati a Mola), sulla realtà Americana. Al testo originale segue la traduzione in italiano.

This past summer, the Calandra Italian American Institute in New York (affiliated with Queens College) held an exhibition entitled Goombarooch Resignified, of the works by Molese-American artist, John Avelluto. Curated by Doctor Joseph Sciorra, Director for Academic and Cultural Programs at the Institute, the exhibit was a visual display of the unique Italian American culture.

 

Continua a leggere…