Ultime Notizie

CULTURE CLUB CAFE’: VENERDI 27 “IL MONDO E’ DI TUTTI”

21 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 140 volte.

Comunicato stampa

DIALOGHI SUL FUTURO DELL’EUROPA.

IMMIGRAZIONE: TRA CULTURA DEI RECINTI E TUTELA DEI DIRITTI UMANI

(iniziativa promossa dall’Antenna dell’UE “Europe Direct Puglia”)

Venerdì 27 aprile 2018, ore 18.30

Libreria Culture Club Café – Mola di Bari

Presentazione del libro di Waldemaro Morgese Il mondo è di tutti. L’Italia fra Europa e globalizzazione (Edizioni dal Sud, Bari 2017, 104 pagine, 8 euro).

Intervengono:

 

Continua a leggere…

M5S PRESENTA MICHELE DANIELE CANDIDATO SINDACO

21 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 837 volte.

Riceviamo dal Movimento 5 stelle di Mola e pubblichiamo:

Gli attivisti del Gruppo Mola 5 Stelle sono lieti di invitare tutta la cittadinanza, la stampa locale e le associazioni presenti sul territorio all’evento di presentazione ufficiale del Candidato Sindaco Michele Daniele e dei Candidati Consiglieri per le ormai prossime elezioni amministrative 2018.

L’incontro si terrà in data 24 aprile, alle ore 19,30 presso Palazzo Pesce, in via Van Westherout n. 24 a Mola di Bari.

Interverrà Raimondo Innamorato, sindaco M5S di Noicattaro.

Continua a leggere…

CANTIERE CIVICO: PORTARE INNOVAZIONE TECNOLOGICA

21 aprile 2018 2 Commenti - Articolo letto 854 volte.

Riceviamo e pubblichiamo dalla coalizione “Cantiere civico”:

Giuseppe Colonna, candidato sindaco della coalizione “Cantiere civico”

Portare innovazione tecnologica e di processo a Mola, per renderla più vivibile, più ecologica, più smart e attraente anche dal punto di vista turistico: è l’innovazione, infatti, il secondo punto del programma elettorale di Giuseppe Colonna, candidato sindaco scelto all’unanimità dalla coalizione Cantiere Civico.

Innovazione, tecnologia, rispetto dell’ambiente e turismo, non possono non essere elementi interconnessi che diano una spinta di modernità al nostro paese. “Tuttavia, in molti casi – dice Giuseppe Colonna – è proprio la volontà di trovare una soluzione innovativa ai processi che porta alla risoluzione di alcuni problemi solo in apparenza tecnologici.

Continua a leggere…

DI RUTIGLIANO: “PULIRE MOLA DA BEGHE E INTERESSI”

20 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 1.586 volte.

di Andrea G. Laterza

Giangrazio Di Rutigliano, con i rappresentanti delle liste di coalizione. A sinistra, Antonio Calabretta (Italia Giusta), a destra: Maurizio Lattaruli (Sinistra Liberamente), Sabino Pesce (Progetto Mola)

Si è tenuta ieri sera, giovedi 19, presso la sede di Via Di Vagno, la conferenza stampa di Giangrazio Di Rutigliano, designato candidato sindaco dalla coalizione composta da Italia Giusta secondo la Costituzione, Progetto Mola e Sinistra Liberamente.

All’incontro hanno partecipato i rappresentanti del raggruppamento: Antonio Calabretta (Italia Giusta), Maurizio Lattaruli (Sinistra Liberamente) e Sabino Pesce (Progetto Mola).

Nella sua esposizione, l’ex Sindaco Di Rutigliano ha esposto le ragioni che hanno condotto alla sua ricandidatura e le principali linee programmatiche.

Continua a leggere…

STRANE VOCI NEL CENTRO-SINISTRA MOLESE

19 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 1.085 volte.

di Andrea G. Laterza

L’ex assessore Pino De Silvio, leader del PD molese

Dopo la formazione della coalizione elettorale tra Italia Giusta secondo la Costituzione, Progetto Mola  e Sinistra Liberamente, che ha designato Giangrazio Di Rutigliano candidato sindaco, è marasma nel resto di quella che fu la coalizione “Bene comune”, dissoltasi con il voto di sfiducia del marzo 2017.

Oggi pomeriggio, giovedì 18, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della candidatura di G. Di Rutigliano della quale terremo domani un resoconto per i lettori.

Intanto, la dissonanza tra le forze politiche che compongono gli altri due tronconi della ex coalizione sta raggiungendo livelli molto allarmanti.

Dal PSI (come si può leggere nel comunicato stampa da noi pubblicato) arriva un appello da ultima spiaggia per un ricompattamento tra tutti i soggetti politici che non hanno partecipato alla caduta della Giunta Di Rutigliano.

Continua a leggere…

IL PSI CHIEDE DI RICOMPATTARE IL CENTROSINISTRA

19 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 395 volte.

Riceviamo e pubblichiamo dal PSI di Mola:

Vittorio Farella, leader del PSI molese

NON C’È ALTERNATIVA: UNITÀ O DISSOLUZIONE

Ci proviamo da mesi e ci riproveremo fino alla fine, senza arrenderci mai, per tentare fino in fondo di sventare la grande sciocchezza di consegnare il paese in mani sbagliate. Lo abbiamo sostenuto circa cinque mesi fa nel nostro documento “Ripensare la città…” che “Mola non meritava questa ulteriore umiliazione e sconfitta: oltre un anno di Commissariamento!  Ciò ha significato ordinaria amministrazione per lunghi mesi, senza possibilità di sviluppo, in un paese che già aveva accumulato forti ritardi nella propria crescita”.

Continua a leggere…

DOMENICA IL M° AUZINGER A S. ANTONIO

19 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 544 volte.

Redazionale

Il M° Gustav Auzinger

Concerti di  Santa Maria del Passo, IX Edizione – All’organo il Maestro austriaco Gustav Auzinger – Chiesa di Sant’Antonio, Mola di Bari

Domenica 22 aprile con il Concerto dell’austriaco M°  Gustav Auzinger si terrà il secondo concerto della Nona Stagione dei  “Concerti di Santa Maria del Passo “ all’Organo storico Petrus de’ Simone conservato nella Chiesa di Sant’Antonio a Mola di Bari. Il Festival organistico Internazionale è organizzato dalla locale Associazione Culturale Arte&Musica con la Direzione artistica dell’organista Molese M° Margherita Sciddurlo, Docente di Organo e Composizione musicale presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, e la collaborazione della Confraternita di San Francesco di Mola di Bari..

Continua a leggere…

A.S.D. 2 RUOTE ANCORA PROTAGONISTA

19 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 556 volte.

Redazionale

Anche quest’anno la  A.S.D. 2 RUOTE MOLA DI BARI ha partecipato alla GF di Alberobello , giunta alla 23′ edizione ,  che ha  interessato  i comuni di Castellana Grotte, Monopoli, Fasano, Martina Franca oltre che la città metropolitana di Bari e le province di Brindisi e Taranto.

Due percorsi impegnativi di 90 e 112 km con un dislivello di 1.526 m. dall’ elevato tasso tecnico e sportivo, in cui  la squadra molese ha schierato ben 28 atleti con l’ausilio dell’ammiraglia condotta magistralmente dal Direttore Sportivo  Sig. Battista Peppino.

Continua a leggere…

P. ROBERTI: LA REGIONE PUNTA A FINANZIARE IL RECUPERO

19 aprile 2018 2 Commenti - Articolo letto 1.199 volte.

di Andrea G. Laterza

Il Dott. Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia

LA REGIONE PUNTA AL RECUPERO PER FARLO DIVENTARE UN “GRANDE ATTRATTORE”

La Regione Puglia è disposta a finanziare il recupero integrale di Palazzo Roberti, grazie agli ingenti fondi stanziati con l’accordo di programma tra Stato e Regione e, nello specifico, con il fondo a valere sul Ministero dei Beni culturali destinato alla nostra regione per un totale di 150-200 milioni di euro.

E’ quanto ha dichiarato ieri pomeriggio, mercoledì 18 aprile, il dott. Aldo Patruno, Direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, nel corso di un incontro con una delegazione del “Comitato per Palazzo Roberti” e una rappresentanza della prestigiosa Fondazione Pino Pascali – Museo d’arte contemporanea che, come i lettori ricorderanno, ha già formulato una “manifestazione d’interesse” per la direzione di un polo museale e di produzione artistico-culturale, in sinergia con l’associazionismo culturale molese.

Continua a leggere…

VILLE A MARE: COSA ASPETTARSI DALLA CORTE EUROPEA

19 aprile 2018 2 Commenti - Articolo letto 877 volte.

di Andrea G. Laterza

“Città Nostra” si è occupata più volte dello scottante tema delle ville a mare confiscate, sia su questo sito on line che sul mensile.

La questione dovrebbe essere oggetto della campagna elettorale già avviata, trattandosi di un problema urbanistico che va affrontato e risolto, non potendo più la nostra costa convivere con un complesso di ruderi in avanzato stato di degrado e che penalizzano le potenzialità turistiche e balneari del litorale molese.

Come è noto, con sentenza passata in giudicato della Cassazione penale Sez. III n. 17066 del 15 aprile 2013, è stata stabilita in via definitiva l’illegittimità urbanistica delle tre lottizzazioni che compongono la maglia situata tra Viale Europa Unita e il mare, nella fascia dei 300 metri dalla linea di costa, approvate dal Consiglio comunale di Mola nell’aprile 1992, con il voto favorevole di tutte le forze politiche (dall’estrema destra del MSI all’estrema sinistra del PCI-PDS, passando per la maggioranza DC – PSI) e, nello specifico, di numerosi esponenti di partito che ancora oggi calcano le scene della politica molese.

Continua a leggere…

DIPERNA INAUGURA IL SUO COMITATO ELETTORALE

18 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 480 volte.

Riceviamo e pubblichiamo:

Gentilissime associazioni e organi di stampa, con la presente sono onorato di invitare le SS.VV. all’inaugurazione del comitato elettorale della coalizione di centro destra, sito in Piazza XX Settembre, 52 (nei pressi del Bar Moderno), Domenica 22 Aprile alle ore 11:00.

Continua a leggere…

MOLA – ARRESTATO STALKER VIOLENTO

17 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 1.644 volte.

Redazionale

Arrestato dai Carabinieri di Mola stalker violento.

In una circostanza ha picchiato anche sua madre.

I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Bari, un 40 enne del luogo per stalking, minacce e lesioni personali.

Continua a leggere…

PUBBLICITA’ ELETTORALE SU “CITTA’ NOSTRA”

17 aprile 2018 0 Commenti - Articolo letto 1.205 volte.

Comunicato stampa

La Direzione di “Città Nostra”, ai sensi del disposto normativo di cui alla legge n. 28 del 22 febbraio 2000, comunica che intende pubblicare sulla proprie testate giornalistiche (sito web e mensile stampato) messaggi e spot elettorali a pagamento per le elezioni comunali  che si terranno a Mola il 10 Giugno 2018 e che tali messaggi potranno essere pubblicati secondo le regole ed i criteri appresso esposti.

Gli spazi di propaganda elettorale saranno offerti a tutti i partiti, a tutte le liste e a tutti i singoli candidati che ne facciano richiesta, sia sul sito web che sul mensile stampato.

Continua a leggere…