Articoli in:  Notiziario

E’ SCONTRO TRA SINDACO E MINORANZE

7 Aprile 2020 0 Commenti

Redazionale

Il Sindaco Giuseppe Colonna

Non si è fatta attendere la risposta del Sindaco Colonna al duro comunicato di ieri dei consiglieri di minoranza, che, oltre a rilevare errori nella variazione di bilancio per somme ricevute da destinare all’emergenze sociali dovute al coronavirus, lamentavano il mancato coinvolgimento del Consiglio comunale nell’attività amministrativa necessaria per gli interventi comunali dovuti all’emergenza in corso.
Il Sindaco scrive di aver tenuto aggiornati i consiglieri con una chat; ci sia consentito però rilevare che le chat non sono luoghi istituzionali, dove gli Organi degli Enti adottano le loro decisioni, e che solo adesso, ad oltre un mese dall’inizio dell’emergenza coronavirus e dei primi provvedimenti comunali (non passati dal Consiglio), “il Presidente del Consiglio Comunale è in procinto di convocare, in modalità da remoto, apposita conferenza dei capigruppo per condividere e definire il disciplinare necessario a tenere in videoconferenza consigli comunali e commissioni” (e dopo la definizione del disciplinare convocare il Consiglio Comunale).

Ecco il testo integrale del comunicato del Sindaco, apparso ieri su facebook, intitolato «Variazioni di bilancio, dalle minoranze una tempesta in un bicchier d’acqua»:

(altro…)

Condividi su:

CHIUSURA ANNO SCOLASTICO: LE DIRETTIVE

6 Aprile 2020 0 Commenti

Redazionale

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto legge sulla scuola. Lo rende noto l’Ansa.

Le principali direttive riguardano la chiusura dell’anno in corso: se non si tornerà in classe entro il 18 maggio, gli esami di maturità si terranno online con la sola prova orale.

Saranno ammessi tutti, la valutazione finale spetterà alla commissione internaSalterà poi l’esame di terza media, i professori daranno un voto sulla base della prima parte dell’anno scolastico e della tesina che ogni studente dovrà consegnare. Per tutti, promozione assicurata e recupero il prossimo anno.

Scuola, il testo definitivo del decreto: cosa significa “tutti promossi”

(altro…)

Condividi su:

DUE ERRORI MADORNALI IN UNA VARIAZIONE DI BILANCIO

6 Aprile 2020 0 Commenti

Comunicato stampa dei consiglieri di minoranza*

In una democrazia compiuta c’è un organo di rappresentanza popolare che fornisce gli indirizzi politici (ad es. il Parlamento), c’è un organo che mette in atto tali indirizzi (ad es. il Governo), e c’è l’organo di rappresentanza che controlla quanto eseguito.

A livello comunale, c’è l’organo di rappresentanza popolare (il Consiglio) che fornisce (o dovrebbe fornire) gli indirizzi politici sulle cose da fare, la Giunta che esegue gli indirizzi espressi dal Consiglio, il quale provvede a controllare quanto la Giunta ha eseguito.

Questo in un Paese perfetto. E tutti sappiamo quanto questo Paese, e questo paese, sia molto lontano dall’essere perfetto. Così a Mola succede che la Maggioranza consiliare è totalmente appiattita sulle iniziative delle Giunta senza avanzare alcun indirizzo politico, senza osare mai proporre una propria iniziativa e, meno che mai, effettuare alcun controllo. Mentre le proposte della minoranza vengono sistematicamente bocciate se non totalmente ignorate.

Questa situazione generale viene ancora di più estremizzata in questa fase di emergenza dovuta al coronavirus, con le attività del Consiglio totalmente azzerate e con la Giunta che opera in totale invasività, emanando atti anche con i poteri spettanti al Consiglio.

Come, ad esempio, avvenuto con uno degli ultimi provvedimenti adottati dalla Giunta Comunale: una variazione di bilancio eseguita per recepire le risorse finanziarie necessarie per far fronte all’emergenza alimentare (delibera n.43/2020 del 01.04.2020).

(altro…)

Condividi su:

LA LEZIONE DEL COSTA DIADEMA

5 Aprile 2020 0 Commenti

di Simone Quaranta

Anche la nave Costa mediterranea oggi, domenica delle Palme, è in attesa di un porto dove entrare

Alcuni giorni fa, la nostra comunità, assieme al sindaco Colonna, si è stretta intorno alla famiglia di un nostro concittadino ammalatosi a bordo della nave e portando alla luce il Caso della nave Costa “Diadema” , assieme a quello di un altro nostro concittadino imbarcato sulla stessa nave.

La figlia del Marittimo, ammalato a bordo, sollecitava l’intervento del nostro Sindaco presso le autorità competenti, affinché si ponesse termine al pellegrinaggio della nave che non riusciva a trovare un porto disponibile, in Italia, capace di ospitarla per sbarcare i passeggeri rimpatriarli e prestare cura alle persone ammalate a bordo, sia a passeggeri che membri dell’equipaggio, italiani e stranieri.

Io stesso son stato informato via social, tramite un Ufficiale di origini Campane, imbarcato su una nave della Tirrenia, ferma a Palermo, che un suo collega sulla nave passeggeri chiedeva aiuto alle autorità affinché dessero la disponibilità al la “Diadema” di attraccare. Mi sono mosso, insieme all’Ingegner Murolo, di Molfetta, per sollecitare i rispettivi contatti personali per risolvere la situazione.

(altro…)

Condividi su:

A PROPOSITO DI MASCHERINE…

5 Aprile 2020 1 Commento
Redazionale

Caos mascherine: informazioni diverse da Oms, Regioni, istituzioni e media.

L’Organizzazione mondiale della sanità continua a ripetere che non servono se non in casi specifici.

La Regione Lombardia, al contrario, nel suo piano di comunicazione per la prevenzione del contagio, parla dell’opportunità di indossarle.

Quindi quando dobbiamo indossarle, e quando invece non servono? Proviamo a fare chiarezza.

(altro…)

Condividi su:

NUOVI ORARI ESERCIZI COMMERCIALI

5 Aprile 2020 0 Commenti

COMUNICATO STAMPA

Giuseppe Colonna – Sindaco

 

COVID-19, a Mola nuova ordinanza del sindaco Colonna: orario continuato per le attività commerciali da oggi fino al 13 aprile e chiusura nelle domeniche e il lunedì di Pasqua.

Il Sindaco di Mola di Bari, Giuseppe Colonna, con apposita ordinanza, ha disposto nuovi orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali al dettaglio che svolgono servizio essenziale, come da Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri.

(altro…)

Condividi su:

COSTANZA, FINESTRA SUL MONDO PER I PAZIENTI

5 Aprile 2020 0 Commenti

di Nicola Rotondi

Ospedale di SS. Giovanni e Paolo di Venezia

Il dramma quotidiano di questo periodo ci consegna parte di quel materiale umano, narrativo, emozionale da cui ripartire quando riconnetteremo le nostre esperienze interrotte da questa emergenza.

È un repertorio fatto di storie, giorni e persone. Di paure e sentimenti insoliti, di distanze che si allontanano e altre che si congiungono idealmente in una nuova percezione dell’umanità.

Oggi vi riportiamo l’intervista che Costanza Catalano, giovane infermiera molese in servizio a Venezia, ha rilasciato a “Città Nostra”. Il suo è un racconto delicato, impresso nei suoi stessi occhi coperti dalla visiera e fiero di apparire vivido anche ai nostri, scossi da una tremenda realtà.

Quando ti sei resa conto, con i tuoi colleghi, che sareste stati travolti da una situazione di portata inimmaginabile?

Ho da poco iniziato a lavorare presso l’Ospedale SS. Giovanni e Paolo di Venezia. La gioia della firma del contratto è subito passata in secondo piano poiché sono stata catapultata in una realtà ben diversa da quella che mi aspettavo. Già nei giorni precedenti avevo sentito parlare in tv di “Emergenza Covid-19”, ma nonostante ciò non ho capito davvero con cosa avrei avuto a che fare fino a quando non ho toccato con mano.

(altro…)

Condividi su:

OMICIDIO BOVINO, LA DECISIONE DELLA CASSAZIONE

4 Aprile 2020 0 Commenti

Redazione

Bruna Bovino

Bruna Bovino

Sono state depositate le motivazioni (il testo della sentenza) per le quali la Cassazione ha annullato la sentenza della Corte di Assise di Bari, che aveva assolto Antonio Colomonico dall’accusa dell’omicidio dell’ex amante Bruna Bovino, 29enne italo-brasiliana uccisa il 12 dicembre 2013 nel centro estetico che gestiva a Mola di Bari, in via Vitulli.

Il corpo della Bovino fu trovato semicarbonizzato sul pavimento del centro estetico, fra brandelli di indumenti e sangue, dopo essere stata uccisa con 20 colpi di forbici e strangolata. La Corte di Assise di Bari, in primo grado, condanno Colamonico a 25 anni di reclusione per l’omicidio dell’estetista; mentre la Corte di Assise di Appello, a novembre 2018, ribaltò la sentenza di primo grado ed assolse l’imputato.

Ora la Cassazione ha annullato l’assoluzione, disponendo che sia un nuovo processo dinanzi alla Corte di Assise di Appello di Bari a valutare la colpevolezza del Colamonico.

(altro…)

Condividi su:

IL SINDACO ORDINA NUOVE RESTRIZIONI

4 Aprile 2020 0 Commenti

Redazione

Emessa oggi una nuova ordinanza del Sindaco, che disciplina l’orario di apertura delle attività commerciali nel territorio di Mola ed indica le modalità con le quali ogni famiglia deve provvedere alla spesa dei beni di necessità (tutto ciò sempre per contrastare il diffondersi del coronavirus).

Si ordina che
«1. a far data dal 04 aprile 2020 e sino al 13 aprile 2020 nei giorni feriali è disposta:
– la limitazione dell’orario di apertura di tutti gli esercizi commerciali al dettaglio, aventi titolo allo svolgimento delle attività…: dalle ore 8.00 alle ore 19.00;
– le Farmacie potranno rimanere aperte al pubblico secondo quanto disposto con Delibera del Consiglio interprovinciale dei Farmacisti di Bari e BAT del 21/03/2020;

2. Nelle domeniche del 5 aprile 2020 e 12 aprile e lunedì 13 aprile è disposta:

(altro…)

Condividi su:

FUGA DAL CONFRONTO

3 Aprile 2020 1 Commento

Comunicato stampa

Siamo nella peggiore crisi sanitaria, economica e sociale successivamente alla Seconda Guerra Mondiale.
Tantissimi lavoratori si stanno sottoponendo a ritmi massacranti fornendo servizi essenziali: operatori sanitari, trasportatori, negozianti, e via elencando.

Riteniamo che anche gli amministratori debbano dare il loro contributo, ordinario e straordinario. Riteniamo che il Consiglio Comunale, come massimo organo rappresentativo della comunità, debba lavorare il doppio rispetto al normale.
Riteniamo che debbano essere messi da parte i diversi orientamenti politici e operare per superare nel modo più indenne possibile le criticità di questa fase.

Come consiglieri di opposizione, da quando siamo in emergenza abbiamo preferito agire solo come consiglieri, senza distinzione di colori e senza alcuna uscita polemica né sui social e né sulla stampa.
Le modalità per riprendere le attività consiliari ci sono e sono state indicate dai tanti decreti susseguitisi nelle ultime settimane.

(altro…)

Condividi su:

RISPOSTA DELL’ASSESSORE VERGATTI ALLE MINORANZE

3 Aprile 2020 1 Commento

Risposta ad interpellanza al cui oggetto: “Criteri per la Distribuzione delle risorse per la solidarietà alimentare”.

In risposta all’interpellanza in oggetto, datata 01.04.2020, si comunica che in pari data, a meno di 72 ore dalla pubblicazione dell’ordinanza del capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020, la Giunta Comunale, all’unanimità, ha sottoscritto lo schema di delibera n. 44 “Emergenza sanitaria legata al diffondersi del virus COVID-19. Misure urgenti di solidarietà alimentare”, mediante il quale sono stati approvati e pubblicati gli Avvisi per l’assegnazione del bonus alimentare a favore di persone e/o famiglie in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto, provocata dalla diffusione di agenti virali trasmissibili (Covid-19) e per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per l’inserimento nell’elenco comunale degli esercizi commerciali disponibili ad accettare i buoni spesa di cui all’Ordinanza succitata.

(altro…)

Condividi su:

MASCHERE DA SUB PER DISPOSITIVI MEDICI

3 Aprile 2020 2 Commenti

COMUNICATO STAMPA

Covid-19, maschere da sub trasformate in dispositivi di protezione per medici e infermieri: la Smileline di Mola riconverte produzione e fornisce raccordi e filtri per i respiratori.

Il sindaco Colonna: “Orgoglio e ammirazione. Grazie”.

Da Mola arriva ancora un gesto di grande solidarietà in questo momento di particolare difficoltà dettata dall’emergenza sanitaria per la pandemia Covid-19.

“Questa mattima – fa sapere il sindaco Giuseppe Colonna – ho visitato l’azienda molese di Mimmo Castellaneta, specializzata in allineatori invisibili ortodontici, realizzati con alte tecnologie.

(altro…)

Condividi su:

LA MINORANZA CHIEDE STOP A TRIBUTI E PAGAMENTI

3 Aprile 2020 1 Commento

redazionale

I consiglieri comunali di minoranza hanno presentato due distinte interpellanze urgenti rivolte agli assessori competenti in materia di servizi sociali e di bilancio, Lea Vergatti e Giovanni Vincesilao.

Con esse Antonio Battista, Michele Daniele, Sebastiano Del Re, Stefano Diperna, Giangrazio Di Rutigliano e Michele Palazzo intendono approfondire le misure messe in atto dall’Amministrazione comunale per fronteggiare gli effetti che la condizione di emergenza dovuta all’epidemia di Covid-19 ha generato sui bilanci delle famiglie e delle imprese molesi.

(altro…)

Condividi su: